3 cose da fare prima di vendere un iPhone

Le tecnologia avanza in maniera galoppante, e questo ci fa credere che un prodotto uscito solo a qualche mese di distanza dal nostro, sia di certo migliore. Si tratta di una tecnica sicuramente aggressiva, che le aziende hanno capito come sfruttare alla perfezione. Fra queste c’è la Apple, che sforna iPhone su iPhone. Metti caso, quindi, che si voglia acquistare l’ultimo modello in commercio, cosa si fa con quello vecchio? Lo si vende, naturalmente! Ecco allora 3 cose da fare prima di vendere un iPhone.

Cosa fare prima di vendere un iPhone

1 . Backup dei dati: se intendete vendere il vostro iPhone per passare ad un’altra marca di cellulari, allora dovrete fare un backup delle informazioni contenute su iTunes e su iCloud. Se invece intendete solo cambiare modello, allora potrete ripristinare il tutto direttamente dal vostro nuovo iPhone. Salvate poi le foto, i video e gli eventuali dati sensibili presenti sul dispositivo.

2 . Reset: prima di vendere un iPhone usato, dovrete cancellare ogni traccia del vostro utilizzo. Tutti i dati contenuti possono essere rimossi semplicemente resettando il cellulare e portandolo alle originarie condizioni di fabbrica. Per resettare il vostro iPhone collegatevi ad iTunes e cliccate sul tasto Ripristina.

3 . Modificare i dati sul sito Apple: questo passaggio è sicuramente fondamentale, in quanto senza non sarà possibile al nuovo proprietario registrarsi sul sito della Apple a proprio nome. Per compiere questa operazione dovrete andare il sito dell’azienda e loggarvi con i vostri dati; dopo tale passaggio dovrete entrare nella vostra pagina personale e rimuovere l’iPhone nella sezione corrispondente.

A questo punto, il vostro vecchio iPhone è pronto per essere messo in vendita.

E se fosse caduto in acqua? Ecco come fare per ripararlo (se si è fortunati).

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: