A gennaio raddoppia il canone Telepass

Novità in arrivo da gennaio 2016 per i possessori di Telepass.

Per tutti i possessori di Telepass premium all’ 1 gennaio 2016 il canone passerà dagli attuali 0,78 € al mese a 1,50€. La notizia è arrivata in questi giorni a tutti gli abbonati, che in Italia sono circa otto milioni e duecentomila.

I clienti che hanno un contratto Telepass premium, Family, Twin o Telepass con Viacard hanno 60 giorni di tempo per recedere dal contratto, dal momento della ricezione della comunicazione. Allo scadere dei 60 giorni le modifiche e quindi il raddoppio del canone, verrà considerato accettato.

Per giustificare un così considerevole aumento, la società Telepass ha pensato di estendere l’assistenza stradale non solo in caso di necessità in autostrada, ma anche in tutte le altre strade del paese, per lo meno per l’anno 2016.

Il problema che molti si sono posti è dovuto al monopolio che la società Telepass. La società è per il 96,5% di proprietà di Autostrada per l’Italia, e non esistono in Italia altri gestori che forniscono il servizio di telepedaggio. Ci si interroga quindi sull’opportunità che un’azienda privata possa avere il monopolio assoluto e il controllo indiscusso del servizio. Inoltre l’estensione del soccorso stradale è davvero così utile e così utilizzata dagli utenti? E soprattutto giustifica un aumento così considerevole del canone mensile?

 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: