Aggiungere l’opzione Ibernazione al menu Start di Windows 8.1 e 8 e nella Charm bar

Tale problema non si pone per tutti gli utenti Windows 8.1 che hanno scelto di rimpiazzare il tasto/menu Start (che si richiama con la combinazione dei due tasti Windows+X ma anche facendo un click destro sul pulsante Start appena reintrodotto) con Classic Shell o con altre applicazioni apposite.<
/P>

Chi invece ha deciso di tenere il nuovo tasto Start di Windows 8.1 sarà sicuramente soddisfatto che nel menu è stata introdotta la voce “Chiudi o disconnetti” con la quale è possibile spegnere il PC, riavviarlo, sospenderlo e disconnettere l’account utente Windows in esecuzione.<
/P>

Però si avrà anche avuto modo di notare che tale voce non comprende l’opzione di ibernazione, mancanza che a tanti può non significare nulla, mentre altri potrebbero averne esigenza. In tal caso a seguire andiamo a vedere come aggiungere l’opzione Ibernazione al menu Start di Windows 8.1 e nelle Impostazioni Arresta della Charm bar anche di Windows 8.<
/P>

1. Nella tastiera premere la combinazione dei due tasti Windows+R per richiamare la finestra di dialogo Esegui; in alternativa richiamarla dal menu Windows+X di Windows 8 oppure dal tasto/menu Start di Windows 8.1. Nella finestra Esegui digitare il comando powercfg.cpl e premere Invio.<
/P>

2. A seguire verrà così aperta la finestra “Opzioni risparmio energia” nella quale come nell’esempio sotto in figura:<
/P>

Opzioni risparmio energia Windows 8 e 8.1 <
/P>

nella colonna a sinistra cliccare il link “Specifica comportamento pulsanti di alimentazione”.<
/P>

3. Verrà ora visualizzata la finestra “Impostazioni di sistema” nella quale come nell’esempio sotto in figura:<
/P>

Impostazioni di sistema Windows 8 e 8.1 <
/P>

si deve cliccare il link “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili”.<
/P>

4. Adesso scorrere verso il basso la finestra Impostazioni di sistema fino ad individuare la sezione “Impostazioni di arresto” e come nell’esempio sotto in figura:<
/P>

Impostazioni di arresto Windows 8 e 8.1 <
/P>

abilitare la casella di selezione dell’opzione Ibernazione, che da impostazioni predefinite difatti risulterà essere disattivata. Confermare il tutto cliccando il pulsante Salva cambiamenti.<
/P>

Finito. Come si avrà modo di notare, adesso sia nel menu Windows+X di Windows 8 che in quello di Windows 8.1 e qui anche nel menu Start, e inoltre anche nelle Impostazioni>Arresta della Charm bar di entrambi i sistemi operativi, l’opzione Ibernazione comparirà insieme alle altre:<
/P>

Opzione Ibernazione nei menu Windows 8 e 8.1 <
/P>

Ovviamente si può tornare indietro e rimuovere tale opzione dai menu in ogni momento, oppure rimuovere altre opzioni a seconda delle proprie esigenze.<
/P>

LEGGI ANCHE: Windows 8.1 opzioni per migliorare l’esperienza Desktop.<
/P>

View the original article here<
/P>

Lascia un commento