Bambini e tecnologia: tre tablet per i più piccoli

Le nuove generazioni nascono già con la testa nel pc e non è raro che qualcuno di noi si veda rubare il proprio tablet da un nipotino e da un figlio “troppo” tecnologico. Certo, avere dimestichezza con i nuovi dispositivi è molto importante, ma non tutti sono proprio adeguati ai più piccoli. Per questo motivo, oggi vi suggeriamo tre tablet adatti ai bambini fra i migliori modelli disponibili sul mercato.

Come primo tablet per i più piccoli non potevamo non citare il Tab 3 Kids della Samsung. Oltre alla normale produzione, l’azienda ha deciso di lanciare anche un tablet per bambini molto interessante, con schermo da 7 pollici, processore dual core da 1,2 Ghz e 8 Gb di memoria (espandibili). Il colore arancione lo rende molto vivace, ma la vera forza è la possibilità di impostare gli orari di utilizzo, in modo tale da dare al bambino precisi orari di gioco. Dotato di pennino e di parental control.

Altro tablet per bambini molto interessante è quello proposto dalla Clementoni, il Clempad XL. Ha uno schermo da 8 pollici, un processore da 1,2 Ghz, memoria interna espandibile da 8 Gb e due fotocamere. Il sistema operativo è Android e si collega in wifi come un normale tablet. Dal Clem Store è possibile scaricare app specifiche, mentre il Safe Browser impedirà qualunque navigazione di contenuti non idonei. È inoltre possibile impostare diversi profili di accesso a seconda dell’età dei vostri bambini e, di fatto, potrete utilizzarlo anche voi.

L’ultimo tablet che vi suggeriamo è dedicato ai bambini in età prescolare, stiamo parlando di Mio Tab. Ha uno schermo da 7 pollici ed una fotocamera, ma non si connette ad internet. Il software interno propone 9 diverse aree didattiche che contengono fino a nove diverse app.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: