CDO Roma e Lazio per Matching 2.0: sfidare la crisi promuovendo le reti d’impresa

Alla fiera di Milano (Rho) dal 25 al 27 novembre 2013 l‘edizione rinnovata dell’evento di CDO
<
/P>

18/11/13 – – 9 Distretti tematici, 22 settori merceologici, con partecipanti da oltre 30 Paesi
– 3 driver per lo sviluppo: reti d’impresa, leader di mercato, internazionalizzazione
– Migliaia di incontri programmati tra i partecipanti, oltre 60 buyer esteri, più di 100 workshop
– Il portale www.e-matching.it sempre più social, strumento di conoscenza e ricerca<
/P>

La Compagnia delle Opere di Roma e del Lazio è lieta di presentare la nona edizione di Matching 2.0, dal 25 al 27 novembre alla Fiera di Milano- Rho, l’evento nazionale rivolto a tutte le imprese che intendono espandersi e accrescere la propria competitività, alleandosi con i giusti partner commerciali per intervenire su nuovi mercati.<
/P>

Si attendono circa 2.000 tra espositori, top manager, buyer, istituzioni e protagonisti nei vari mercati, con partecipazioni da oltre 30 Paesi nel mondo.<
/P>

Il percorso proposto da Matching 2.0 si articola nei Distretti e nelle Aree speciali dedicate all’Internazionalizzazione e alle Reti d’Impresa, con un calendario di oltre 100 tra workshop, overview di mercato e convegni istituzionali che si alternano agli incontri one-to-one previsti dall’agenda di ciascun partecipante: nell’edizione 2012 se ne sono svolti oltre 45mila.<
/P>

Parola d’ordine di questa edizione è “internazionalizzazione”, perché favorire l’apertura verso nuovi mercati in Italia e soprattutto all’estero è la condizione indispensabile per affrontare la crisi.
Questa edizione di Matching 2.0 vede la presenza di aziende internazionali leader di mercato, come Amazon, Cisco e Google, leader nella innovazione dell’economia digitale.<
/P>

Oltre allo spazio espositivo in fiera le aziende che aderiscono all’evento possono presentarsi e interfacciarsi sul portale www.e-matching.it e organizzare in anticipo gli incontri; un’occasione per mettere in rete la propria capacità di offerta, individuare gli incontri più adatti per il proprio business e avviare nuove partnership commerciali.<
/P>

“CDO Roma e Lazio porta il suo personale contributo con oltre 30 aziende, – afferma Marcello Piacentini, Presidente di CDO Roma e Lazio – a testimonianza di quanto le realtà imprenditoriali della nostra regione abbiano lo stimolo e la voglia di mettersi in gioco, di fare rete e di aprirsi a nuove sfide, anche su scala internazionale”.<
/P>©info Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere

View the original article here<
/P>

Lascia un commento