Come cambiare il motore di uno scooter a 2 tempi

PIMG alt=”Come cambiare il motore di uno scooter a 2 tempi”
Ciao sei stanco di rimanere a piedi con il tuo scooter?? E sopratutto di spendere soldi inutilmente per portarlo periodicamente dal tuo meccanico di fiducia?? Con questa semplice guida ti insegnerò come smontare il tuo /scooter// e come cambiare il /motore// di esso. Questa guida può valere sia per scooter a due tempi con /raffreddamento ad aria// (/air cooled//) sia per quelli con /raffreddamento a iquido// (/liquid// cooled).
/P/Assicurati di avere a portata di mano:// chiavi inglesi fino alla 21 cacciavite a croce e a taglio brugole da 3 a 12 kit per il nuovo motore

/PP1 Come primo passo per non rovinare lo la vernice e per rendere tutto il lavoro più semplice cominciamo a smontare le carene che, in base al modello dello /scooter// può variare. Premessa quando si comincia a smontare bisogna cercare il più possibile di tenere /viti// e tutti i componenti che si smontano in modo ordinato al fine di non perdere i vari pezzi. Dopo avere smontato le carene si deve cercare di mettere lo scooter in un modo che non si muova possibilmente su un cavalletto centrale utilizzato di norma per le moto da cross o se non si dispone di quello si può fare anche con un /semplice sollevatore// idraulico da auto (/crick//).

/PP2 Dopo averlo fermato al meglio è arrivato il momento di cominciare a smontare il motore. Ci sono vari modelli di motore da quelli della Minarelli piaggio ecc.. Dopo aver individuato il modello di motore che abbiamo montato sullo scooter è arrivato il momento di prendere il /cacciavite// e cominciare a smontare il /carburatore// e svitando le viti alla cima di esso, una volta svitate tirate verso l’alto e avrete la /gigliottina// del carburatore…. ATTENZIONE non muovetela troppo perché al di sopra della gigliottina c’è una molla che sarebbe quella che fa tornare l’acceleratore alla sua posizione una volta che avete mollato l’acceleratore. In seguito prendete un caccia vite a stella di media grandezza e svitate la vite che stringe il collettore in gomma e l’attacco del carburatore, dopo aver svitato estraete il carburatore e mettetelo da parte.

/PP3 Adesso è arrivato il momento di smontare il gruppo termica detto anche cilindro.  Per smontare questo si ha bisogno di una chiave del 10, le viti sono 4 e sono avvitate sui 4 prigionieri, cercate di svitare le viti in modo incrociato al fine di non rovinare la guarnizione, questa guarnizione è presente solo negli scooter a /raffreddamento// a liquido.  /Approfondimento// Come Sostituire Un Filtro Aria Per Scooter (clicca qui)/EM Dopo aver svitato le viti si può togliere la testa e in seguito tirare con un po’ di forza per togliere il cilindro.  Adesso occorrono delle pinze particolari (pinze da /seger//), queste pinze servono per togliere i seger che tengono il pistone sullo /spinotto// dell’albero.  Una volta tolti i seger passiamo a togliere lo spinotto, questo passaggio e da fare con molta cura per non rovinare i componenti.  Prendiamo un cacciavite e mettiamo la punta di esso sullo spinotto e con delle piccole botterelle e l’aiuto di un po di lubrificante dovrebbe uscire, e adesso avrete in mano il vostro pistone, lo spinotto e la rulliera che serve per far gitrare con meno attrito lo spinotto sulla biella dell’albero. 

/PP4 A questo punto si può scegliere in base all’esigenza se c’è solo da smontare il gruppo termico si può rimontare il cilindro in modo inverso cioè rimettendo la rulliera lo spinotto e il pistone al suo posto.. ATTENZIONE… Mi raccomando ogni volta che si smontano i seger bisogna andare ad acquistarne di nuovi perché una volta tolti si deformano e no entrano più nella sede del pistone. Se invece c’è da smontare tutto il /motore completo// è proprio qui che serve il nostro crick perché ci sara il bisogno di togliere la /ruota// posteriore dello scooter.

/PP5 Passiamo allo smontaggio della ruota, questo e molto faticosa se non si ha l’attrezzatura adeguta, cominciamo prendendo la chiave adeguata che cambia da ruota a ruota che può andare dalla 15 alla 21. Il lavoro di fa più semplice se si ha una pistola ad aria compressa che ha molta forza e in batter d’occhio avete gia svitato. Dopo avere smontato la ruota, si passa a togliere il bullone che tiene in posizione la sospensione posteriore al fine di abbassare lo scooter per facilitare la rimozione del perno che tiene insieme telaio e motore. Dopo avere tolto la sospensione passiamo al perno che ho parlato in precedenza e con l’aiuto di una chiave del 14 e tanta forza svitiamo il dado sulla sinistra, in seguito con l’aiuto di una cacciavite e un martello spingiamo fuori il perno e attenzione meglio farlo con un’amico cosi da facilitare le cose.

/PP6 Ecco non è stato difficile dopo questi passi potete avere il vostro motore smontato e successivamente ripararlo o sostituirlo con uno nuovo per rimontare il tutto si fa sempre l’opera all’incontrario facendo tutti i passi.
/P/Non dimenticare mai:// cercare di fare il tutto senza fretta al fine di fare le cose come si deve

/PPQuesta semplice guida ti aiuterà passo per passo a smontare e a sostituire il /vecchio …// vai alla guida »

/PPSaper maneggiare un /motore// è sempre stato un /grosso vantaggio//, sia per riuscire a risparmiare … vai alla guida »

/PPLe /riparazioni fai da te// del veicolo sono un /istinto// a cui non riesce a … vai alla guida »

/PPIn questa guida ti spiegherò come smontare l’intero /blocco motore// dal telaio dello /scooter …// vai alla guida »

/PPNella vita di ogni motociclista o anche di un /semplice guidatore di scooter// 2T, incombe … vai alla guida »

/PPLa
/Parte più mobile// del motore e sicuramente il pistone insieme alle valvole che grazie … vai alla guida »

/PPLa vespa è un modello di /scooter della Piaggio// brevettato per la prima volta nel … vai alla guida »

/PPLa Vespa è qualcosa di più di un veicolo a due ruote: è un mito … vai alla guida »

/PPGli scooter sono dotati di forcelle, il loro danneggiamento dovuto ad incedenti o cadute, o … vai alla guida »

/PPI contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma O2O
/PO2O è il marketplace web di contentuti del gruppo Banzai

/PP© Copyright 2011 Banzai Media S.r.l. P. IVA 05791120966 Tutti i diritti riservati
/P
pa href=”http:/
/Pianetamotori.liquida.it/come-cambiare-il-motore-di-uno-scooter-a-2-tempi-18272.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento