Come capire se un’auto è stata incidentata prima di acquistarla

PIMG alt=”Come capire se un’auto è stata incidentata prima di acquistarla”
  automoto.it Comprando un’auto usata c’è il rischio di ritrovarsi dopo qualche tempo con dei problemi che prima di acquistarla erano passati in /secondo piano//. Tramite questa guida, cercheremo di spiegare come capire se l’automobile in questione è stata in precedenza incidentata, osservando con /attenzione// le /varie parti della macchina//.

/PP1 Il primo passo che dobbiamo compiere consiste nel posizionare l’auto in modo che questa non sia in controluce. Verifichiamo che il colore della /carrozzeria sia omogeneo//, controllando soprattutto i
/Parafanghi//, il bagagliaio ed il cofano. Facciamo /attenzione// che non siano presenti grossi graffi o ammaccature e ricordiamoci di dare un’occhiata anche ai fari, per escludere che abbiano subito qualche danno.

/PP2 Analizzato l’aspetto esterno della /macchina//, passiamo alla
/Parte meccanica//, che per molti versi si rivela spesso la più importante. Accertiamoci del funzionamento del cambio (sia esso automatico o manuale) provandone tutte le marce in movimento. Se il cambio è manuale, verifichiamo il funzionamento della frizione. Per essere certi che la frizione non presenta dei
/Problemi//, il pedale dovrà scendere fino in fondo con un movimento fluido, senza incontrare ostacoli o opponendo resistenza. Allo stesso modo controlliamo che la frizione torni indietro dolcemente non appena avremo sollevato il piede dal pedale.

/PP3 Apriamo adesso il cofano e accertiamoci che tra il /motore// e la /carrozzeria anteriore// non ci siano abrasioni, /tagli o graffi//.  Controlliamo che il motore non sia troppo pulito e lindo.  /Approfondimento// Come sostituire la frizione della Vespa 125 (clicca qui)/EM In tal caso, escludiamo che ci siano eventuali perdite provando l’auto su un tragitto con curve o su una strada di montagna e ricontrollando il motore per verificare l’eventuale presenza di macchioline.. 

/PP4 Sempre a /cofano aperto//, studiamo le etichette attaccate al motore ed alla
/Parte superiore// del nostro parafanghi anteriore per capire se sono originali, e non ci siano /etichette sovrapposte o strappate//. L’ultimo esame riserviamolo al volante, sterzando da un verso e rilasciandolo. Se funzionerà a dovere, esso dovrà tornare alla sua posizione originale, sia se la nostra sterzata sarà indirizzata a destra, sia che essa volga a sinistra. Proviamo infine a controsterzare e verifichiamo che il volante non opponga resistenza a questo tipo di manovra. Dopo queste verifiche avremo le informazioni per procedere o meno all’acquisto!

/PPLa Vespa è qualcosa di più di un veicolo a due ruote: è un mito, … vai alla guida »

/PPNelle automobili con il /cambio manuale// è il /guidatore// a decidere quando e in che … vai alla guida »

/PPQuando devi acquistare un’auto usata, devi sceglierla con criterio, per evitare che in seguito tu … vai alla guida »

/PPPer noi giovani, ma anche per i più grandi l’auto diventa una /componente importante// per … vai alla guida »

/PPI problemi che può manifestare la tua /auto// a /causa della frizione// sono molteplici in … vai alla guida »

/PPSiete possessori di una /Fiat Panda// prodotta fino al 2002 e il vostro cavo frizione … vai alla guida »

/PPI contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma O2O
/PO2O è il marketplace web di contentuti del gruppo Banzai

/PP© Copyright 2011 Banzai Media S.r.l. P. IVA 05791120966 Tutti i diritti riservati
/P
pa href=”http:/
/Pianetamotori.liquida.it/come-capire-se-unauto-e-stata-incidentata-prima-di-acquistarla-55170.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento