Come creare bomboniere matrimonio fai da te e low cost

Come tutti ben sappiamo, il matrimonio è un momento molto importante nella vita, ma… quanto ci costa! Così, in tempi di ristrettezze come questi, si cerca di tagliare un po’ sulle spese, magari preferendo di festeggiare l’evento in settimana anziché nel week end, poiché l’affitto della sala ricevimenti è meno caro, oppure rimboccandosi le maniche e realizzare tableau, segnaposti, bomboniere e quant’altro da soli. Per chi ha un minimo di dimestichezza e di creatività, partecipare attivamente anche alla parte creativa della cerimonia può essere anche un anti stress potente.

In questa guida parliamo proprio di come creare delle bomboniere per il matrimonio fai da te, una soluzione originale ed economica, che se compiuta bene può essere un vero e proprio vanto.

Vediamo allora assieme come organizzarsi per il grande evento.

Bomboniere fai da te, da dove cominciare?

Appurata la decisione di voler intraprendere questa “impresa”, ci sono alcune cose da vagliare per benino prima di procedere:

  • Tempi: non vi riducete all’ultimo mese! Almeno sei mesi prima della data delle nozze, dovrete già aver deciso il soggetto da creare e avere tutto il materiale a disposizione.
  • Aiuto: non potete realizzare tutto da soli, è impossibile! Anche perché può capitare che lo stress o qualche intoppo vi tengano fermi per un bel po’. Formate un vero e proprio team, facendovi aiutare da coloro – fratelli, sorelle, genitori, amici – che sono più abili nel fai da te.
  • Budget: se l’obiettivo di realizzare bomboniere fai da te per il matrimonio è il risparmio, assicuratevi che la realizzazione della stessa e il suo confezionamento non superino il prezzo che, in un normale negozio, avreste speso senza il minimo sforzo “pratico”. Stabilite quindi un budget oltre il quale non sforare.
  • Scelta del soggetto: muovetevi con largo anticipo anche qui, perché magari potreste essere indecisi e partire in ritardo.
  • Test: se si tratta di un oggetto da realizzare completamente con le vostre mani, assicuratevi di esserne capaci e che il risultato sia soddisfacente.
  • Ordine del materiale: sempre nel rispetto dei tempi, assicuratevi che almeno sei mesi prima tutto il materiale che vi occorre sia in vostro possesso. Dunque gli ordini, qualora ve ne sia bisogno, devono essere spiccati 8-9 mesi prima della data delle nozze.
  • Calendario di lavoro: terminati gli step appena descritti, siete pronti per partire. Non prima, però, di aver stilato un piano di lavoro da rispettare, con qualche giorno di tolleranza nel caso in cui la tabella di marcia dovesse subire intralci.

Bomboniere fai da te da realizzare a mano

Se siete creative e amate realizzare oggettini di varia entità, siete già a metà dell’opera. Le opzioni sono davvero tante, anche se molto dipende dalla vostra manualità e da quella di chi vi aiuta nel lavoro. Potete realizzare oggetti in:

Naturalmente queste sono sole idee, ma non c’è limite alla creatività!

Bomboniere per matrimonio low cost

Se la creatività non è il vostro forte, allora dovete agire d’astuzia e percorrere altre strade. Non è necessario acquistare l’ultimo modello di bomboniera della griffe xy per fare bella figura! Basta fare un giro nei negozi specializzati in bomboniere o, ancor meglio, su internet per scoprire che ci sono tanti oggetti che si vendono in stock e che nulla hanno da invidiare alle più famose marche del settore. O comunque piccoli oggetti perfetti per essere “trasformati” in bomboniere.

Ebay può essere una buona soluzione, ma anche store online (che hanno quasi sempre un corrispondente negozio fisico) come Bomboniera Shop o Bomboniera Incartando.

Kit per bomboniere fai da te

In commercio esistono anche dei veri e propri kit per bomboniere fai da te, perfetti per coloro che vogliono qualcosa di molto semplice da offrire in dono ai propri ospiti a fine banchetto. Si tratta di bomboniere originali, anche se spesso parliamo di scatole particolari con all’interno i confetti della tradizione. Questi kit possono essere reperiti facilmente su internet, anche negli store appena descritti nel paragrafo precedente.

Confezione

Realizzato il vostro cadeau, non può mancare una confezione adeguata. Non necessariamente dovrete procurarvi delle scatole per contenerlo (ricordate che dovrete rientrare nel budget!), ma basterà solo il classico sacchettino di tulle per i confetti e un nastrino per chiudere il tutto. Non dimenticate il bigliettino con i nomi degli sposi e la data delle nozze, che potete realizzare anche da voi senza ricorrere ad un tipografo.

In genere, sui vari siti dedicati alle bomboniere fai da te ci sono spesso promozioni che prevedono, se si acquista un tot di materiale, anche l’invio gratuito dei bigliettini da inserire con i confetti.

Attenzione alla scelta dei confetti, e mi raccomando a non prenderne troppi: considerate che ne occorrono solo 5 per bomboniera.

Con tutte queste idee non avete che l’imbarazzo della scelta!

(fonte foto: pixabay.it)

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: