Come far avvicinare i bambini alla preparazione del cibo.

Per fare in modo che il bambino si avvicini alla cucina bisogna creare magia.
In effetti trasformando un ingrediente si compie una magia ,” quando la cottura modifica il colore, la consistenza  ,accade qualcosa di incredibile, che visto dagli occhi dei bambini può sembrare una magia.

Già dai quattro anni si possiamo invitarli a giocare con la farina e ad assaggiare nuovi sapori. Sarebbe molto importante iniziare a scuola un’educazione al gusto. Bisogna far vedere loro come nasce una carota , come vive una gallina e una ciliegia sulla pianta.” Non tutti i bambini hanno visto un orto o un pollaio ed è per questo che sarebbe utile far conoscere queste cose a tutti i bambini.

Ma vediamo anche di scoprire dei trucchi per far avvicinare i bambini ai cibi meno amati, ad esempio le verdure. Innanzitutto bisogna cucinarle bene , devono mantenere il colore brillante, non bisogna cuocerle troppo per evitare che lascino la clorofilla nell’acqua. E’ naturale che davanti a verdure grigiastre e molli, non solo i piccoli , non ne sono attratti. Poi devono essere condite con un filo di olio buono, non quello insapore e avvicinarle a cibi accattivanti, cone il grana o bocconcini di mortadella. Ed ecco che il bambino ne farà un boccone

Potete trovare delle ottime ricette per bambini su Mamma Oggi

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: