Come fare i dolcetti al cocco tipo Raffaello

Durante le feste, abbondano i dolci. Ma che ne dite di imparare la ricetta dei dolcetti al cocco tipo Raffaello? Sì, proprio quelli della Ferrero che da anni, ormai, deliziano i nostri palati con il loro gusto sofisticato. Dopo il successo della ricetta delle praline al cioccolato tipo Rocher, ecco per voi quella dei Raffaello, certi che gradirete il nostro “dono di fine anno”.

Dolcetti al cocco tipo Raffaello – Ingredienti

70 gr di biscotti secchi (sono perfetti i Pavesini)
90 gr di burro
350 gr di cioccolato bianco
una confezione di mandole già pulite
una confezione di farina di cocco
stampo in silicone per cioccolatini
sac à poche
carta da forno

Dolcetti al cocco tipo Raffaello – Procedimento

Per prima cosa, occupiamoci dell’impasto. Prendete i biscotti secchi e tritateli nel mixer fino ad ottenere una sorta di farina. Prendete dal panetto di burro 70 gr e fateli sciogliere su fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto (in alternativa, usate il microonde).

Prendete i biscotti ora in polvere e aggiungeteli al burro fuso. Amalgamate bene. Ora, mettete un po’ di impasto all’interno dello stampo di silicone e schiacciate bene fino ad ottenere una cupola. Mettete lo stampo in frigo per 20-30 minuti.

Mentre le cupolette raffreddano, occupiamoci del ripieno del nostro dolcetto al cocco. Prendete 100 gr di cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria insieme con 20 gr di burro. Una volta sciolto il tutto, versate il composto in una sac à poche (qui trovate un’idea economica e veloce per una sac à poche usa e getta) e riempite le cupolette con l’impasto, avendo cura di mettere al centro una mandorla intera. Adesso, prendete le cupolette rimaste vuote e posizionatele a mo’ di calotta di chiusura su quella piena. Mettete tutto in frigo per altri 20-30 minuti.

Nell’attesa, prepariamo la copertura dei Raffaello, mettendo a bagnomaria circa 250 gr di cioccolato bianco. Una volta pronto, estraete i dolcetti di cocco dal frigo e intingeteli nel cioccolato bianco e poi nella farina di cocco. Mettete le praline su di un vassoio ricoperto di carta da forno e rimettete di nuovo tutto in frigo per altri 30 minuti. Buon appetito!

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: