Come fare un presepe: consigli per fare il presepe più bello

Quando ci si avvicina alle feste natalizie, le idee per i preparativi fervono. Uno dei must è certamente il presepe, un’arte antica che ancora oggi rimane immutata ed apprezzata nonostante le innumerevoli varianti. Nel tempo, infatti, dal classico presepe napoletano si è passati a quelli più originali, come ad esempio quello realizzato in sola carta o in polistirolo; ma c’è anche chi ha pensato di farne uno con un panino, così come spiega questa guida.

Oggi vi spiegheremo come fare un presepe semplice e low cost, un tutorial con utili consigli per fare il presepe più bello assieme con i vostri bambini.

Come fare un presepe fai da te

Non tutti hanno a casa il presepe e magari qualcuno vorrebbe crearne uno con le proprie mani. Se avete un minimo di manualità e tanta creatività, di certo non sarà difficile riuscire a realizzarne uno in casa. Prendiamo in considerazione il presepe di sughero, un materiale facilmente reperibile e davvero economico.

Ecco cosa vi occorre per fare un presepe “artigianale” ma molto semplice:

  • una base di legno
  • bastoncini di legno
  • forbici
  • colla a caldo
  • sughero in fogli
  • corteccia
  • muschio
  • scatola di scarpe (grande)
  • luci a led
  • statuine del presepe (quelle più economiche sono in plastica)

Poi, procedete così:

  • Per prima cosa, incollate la scatola di scarpe alla base; considerate che sarà la vostra capanna, quindi se volete potete anche metterla di lato lasciando più spazio nella parte centrale
  • rivestite la scatola con la corteccia, sempre aiutandovi con la colla a caldo
  • la parte interna della scatola va rivestita con il sughero, in modo tale da non perdere spazio e per dare maggiore luminosità
  • con il sughero e i bastoncini di legno, realizzate delle casette. Usate i fogli di sughero per fare le pareti e i bastoncini per le decorazioni (per le finestre, gli angoli, le porte, ecc.)
  • rivestite il piano della base con del muschio, ma qua e là potete anche mettere dei pezzi di corteccia
  • adesso, applicate le luci a led. È da dire che non tutti amano le luci sul presepe, ma vi consigliamo di mettere almeno una piccola serie di led nella capanna, altrimenti risulterà troppo buia
  • fate in modo che i fili delle luci siano ben celati: aiutatevi con del muschio, per esempio
  • adesso, incollate le statuine.

Questo è un presepe molto facile da realizzare, perfetto se in casa avete dei bambini e volete condividere con loro lo spirito natalizio e un po’ di manualità.

Come fare un presepe originale

Se poi cercate qualcosa di diverso dal solito, potrete optare per un presepe di carta, dove non ci sono statuine, ma tutto si basa su sagome di carta e/o cartone. Attenzione però, perché questo tipo di presepe è molto delicato e va posizionato in un posto riparato, lontano da fonti di calore e dall’umidità (stesse regole valgono anche una volta riposto).

Girando in rete, abbiamo trovato questo video tutorial che spiega come fare un presepe con carta riciclata, perfetto se avete bambini:

(fonte foto: pixabay.it)

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: