Come indossare una stola per matrimonio in modo particolare

come indossare una stola elegante

Uno dei capi più eleganti in assoluto da indossare è la stola. Proprio per la sua “importanza”, è spesso relegata solo e soltanto alle grandi occasioni, abbinata ad abiti da cerimonia o comunque impegnativi. In realtà, la stola riesce a dare un tocco di classe anche se si ha una mise meno formale, tant’è che sta bene anche su di un paio di jeans o su di un classico tubino nero, capace di fare davvero la differenza se portata nel modo giusto.

Ma qual è il modo giusto per indossare una stola? O quanto meno: come indossarla in modo particolare? Ve lo spieghiamo noi in questa nuova guida dedicata alla moda.

Perché indossare una stola?

Ci sono molti modi per indossare una stola, ma non tutti sono adatti per ogni occasione, in quanto molto dipende dalla mise e dall’occasione. Se state per andare ad un matrimonio, non potete annodarvi la stola al collo come se fosse una sciarpa di lana!

Anche perché, diciamocelo, la stola ha una funzione molto utile che non è meramente estetica: serve infatti a coprire spalle e scollature eccessive quando, ad esempio, si entra in chiesa, e naturalmente è utilissima anche per proteggere spalle e braccia dal freddo. Infine, a seconda del tessuto con il quale è realizzata, può essere utilizzata anche in inverno, in alcuni casi anche sul cappotto (esistono alcuni modelli specifici, non si tratta della classica stola da abito elegante ndr).

Come indossare una stola ad un matrimonio

Cominciamo dunque con il più classico degli usi, ovvero la stola abbinata ad un abito elegante, lungo o corto che sia.

Se non avete un abito particolarmente scollato, potete optare per il più semplice dei modi, ovvero un solo giro intorno al collo e poi lasciare la sciarpa con i due lembi liberi di scendere uno dietro alla schiena e l’altro sul davanti.

Se cercate qualcosa di più “coprente”, provate a sistemarla così come in foto:

come indossare una stola

non dovrete far altro che:

  • sistemare il centro esatto della stola dietro alla nuca
  • posizionate il lembo destro (o sinistro, come preferite) sulla spalla
  • posizionate il lembo sinistro sull’altra spalla
  • per essere più comode, vi suggeriamo di bloccare la stola con una spilla particolare

Se invece volete qualcosa che vada a coprire solo le spalle, potete optare per questa versione qui:

come indossare una stola

per sistemarla in questo modo dovrete:

  • posizionare il centro esatto della stola dietro alla nuca
  • prendere i due lembi e passarli sotto alle braccia
  • fare un nodo con questi dietro alla schiena
  • aggiustate la stola in modo che vada a coprire le spalle e non vi impedisca troppo i movimenti

Naturalmente, per indossare una stola in uno o più di questi modi, occorre che sia piuttosto lunga. Altrimenti è meglio portarla semplicemente sulle spalle, in maniera molto libera. Una raccomandazione: fate attenzione quando usate le spille o fate nodi, poiché in genere le stole sono molto delicate, specie quelle in seta.

Come indossare una stola in maniera semplice

Avete presente quelle sere d’estate dove la temperatura si rinfresca arrivati ad una certa ora? Troppo caldo per un giubbino e poi, a pensarci bene, neanche sta tanto bene con quella gonna… Qui, naturalmente, ci vuole una stola!

Se volete qualcosa di veramente trendy, potete indossarla così come in foto:

come indossare una stola

  • tutto quello che vi occorre è una cintura e, ovviamente, una stola
  • come sempre, posizionate il centro esatto della stola dietro alla nuca
  • lasciate che i due lati della stola scendano sul davanti
  • mettete la cintura
  • sistemate le due parti stendendole bene sul davanti

In questo video tutorial, preso in prestito dal canale YouTube di Kate Tater knits, potete trovare alcuni dei modi di indossare una stola appena descritti più qualche altra interessante idea:

Se nessuna di queste idee vi stuzzica, allora date un’occhiata anche al nostro video tutorial dedicato a come indossare pashmine e sciarpe in modo originale e sempre nuovo.

(fonte foto: ebay.com, youtube.com)

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: