Come organizzare una serata romantica

Le donne, si sa, vogliono essere coccolate e corteggiate, anche quando si è assieme ormai da diverso tempo. Una serata romantica, infatti, è una scintilla pronta a far rivivere una passione un po’ opaca, oppure un momento per ritagliarsi un po’ di tempo per sé dal normale trambusto quotidiano. Certo, anche le donne possono essere romantiche con i propri partners, per tale motivo questa guida è aperta a tutti coloro che stanno per organizzare una serata romantica con la propria dolce metà e vogliono farlo nel migliore dei modi.

Come organizzare una serata romantica – Versione low cost

Per organizzare una serata romantica non c’è bisogno di spendere grosse cifre, ma basta un minimo di impegno e, soprattutto, di fantasia: il partner sa bene quali sono le vostre possibilità economiche e quindi non vi crucciate più di tanto. Se avete a disposizione casa libera da genitori e/o figli, potete pensare di cucinare una cenetta a lume di candela. Puntate tutto su piatti afrodisiaci o, in alternativa, sulle pietanze preferite dalla vostra metà. D’obbligo candele e sottofondo musicale romantico. Se potete, realizzate da voi una compilation con le canzoni che hanno contraddistinto la vostra storia.

Se la serata romantica è in occasione di un evento particolare, serve pensare anche ad un regalo: non vi servirà chissà quale budget, ma basta anche un semplice bigliettino d’auguri fatto con il cuore.

Come organizzare una serata romantica – In giro per la città

Se non avete problemi di budget, potrete pensare di andare a cena in un ristorante. Cercate un posto che abbia tavoli abbastanza distanziati, in modo tale da avere un minimo di riservatezza durante la serata. Evitate pizzerie, pub et similia. Nel caso in cui il ristoratore sia disponibile, fate preparare un tavolo particolare, magari addobbato con candele e fiori freschi, e alla fine fate servire – nel caso in cui la serata sia per un anniversario – un dolce romantico, magari un delizioso cupcake a forma di cuore.

Dopo la cena, recatevi in uno dei luoghi che hanno segnato i momenti più importanti della vostra storia. D’obbligo, anche qui, un regalo, magari consegnato sotto le stelle sulla panchina del primo bacio.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: