Come realizzare degli auricolari wireless

Oggi vi proponiamo un esperimento simpatico, ovvero come realizzare degli auricolari wireless. Tali auricolari per funzionare richiedono lo sfruttamento di alcune leggi base della fisica e sulla conduzione dell’elettricità mediante campi magnetici. Ma passiamo subito all’azione e vediamo cosa ci occorre per realizzare degli auricolari wireless:

  • trasformatore di tipo vecchio;
  • tubo di gomma in vinile;
  • fil di ferro;
  • jack con filo;
  • calamite tipo Geomag.

Auricolari wireless, come procedere

Per prima cosa, assicuratevi di avere tutti i materiali giusti. Il trasformatore dovrà essere di quelli vecchio stampo, che quindi al loro interno contengono una bobina di rame, che è poi quello che ci interessa. Per quanto concerne il tubo di gomma, questo dovrà essere lungo all’incirca 30 cm, ma comunque la lunghezza potrà variare rispetto alle dimensione del nostro collo: considerate che con questo tubo dovrete fare una vera e propria collana intorno al collo, quindi comportatevi di conseguenza. Il tubo, però, dovrà necessariamente essere di diametro 1 cm.

Passiamo ora alla realizzazione degli auricolari wireless. Prendete il trasformatore ed estraete la bobina di rame. Srotolatela. Il filo di rame ottenuto va intrecciato intorno al tubo di gomma lasciando le estremità libere. Ora prendete il ferro filato e infilatelo nel tubo di gomma, provvedendo poi a chiudere le due estremità del tubo.

Prendete il jack con il filo e collegatelo alle due estremità del filo di rame. Infine, prendete le calamite e inseritele nelle vostre orecchie. Mettete la “collana” di tubo di gomma e rame al collo, inserite il jack al pc o al lettore mp3 e… buona musica!

Piccolo consiglio: non scegliete calamite troppo piccole oppure rischierete che queste rimangano incastrate nelle orecchie. Nell’evenienza, usate un’altra calamita per toglierli.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: