Come ricaricare la batteria scarica dell’auto

PIMG alt=”Come ricaricare la batteria scarica dell’auto”
Malauguratamente può capitare a tutti di non riuscire ad avviare l’automobile, e che la causa di questo disagio sia proprio la /batteria scarica//. E’ semplicissimo uscire da questo
/Piccolo intoppo//, è sufficiente avere a disposizione un /amico// che ci conceda un /quarto d’ora// del suo tempo, ed abbia a disposizione un’automobile con /batteria carica//. Vediamo quindi come puoi procedere qualora ancora tu non lo sappia, in questi casi.
/P/Assicurati di avere a portata di mano:// un amico che ti presti la sua auto dei cavi per collegare le 2 batterie

/PP1 Innanzitutto, avvicina l’auto con batteria efficiente alla tua /auto//. Apri i /cofani di entrambe//, e rammenta che le due auto devono trovarsi l’una davanti all’altra ma non devono toccarsi, per evitare danni ulteriori. A motore spento preparati al Bcollegamento dei cavi/B. Hai nelle mani un cavo di colore nero, che ti servirà per collegare i
/Poli negativi// delle due batterie, ed uno di colore rosso, che, viceversa, serve per i poli positivi. Vediamo un po’ come fare il tutto.

/PP2 Personalmente utilizzo per primo il cavo rosso (conosco gente che usa anche per prima il nero). BCollega le due estremità /B(ovvero le mollette) prima al
/Polo positivo// dell’auto con /batteria carica//, e poi al polo positivo della tua auto. Fai la medesima operazione con il cavo nero, agganciandone le mollette ai poli negativi. BRUna volta che le due auto sono “comunicanti” tra loro aspetta qualche minuto, in modo che possa avvenire un
/Perfetto assestamento// dei cavi, e quindi metti in /moto// l’auto “carica” per circa uno, due minuti. Passato questo lasso di tempo, metti in moto la tua auto, che a questo punto dovrebbe accendersi senza problemi.

/PP3 Lascia adesso entrambe le vetture accese, al minimo, per una decina di minuti, dopo di che spegni i motori e scollega i cavi, partendo stavolta in senso opposto a quando li hai collegati, ovvero togliendo prima il nero, e poi quello rosso, cominciando sempre dall’automobile del tuo /amico//.  BRSali sulla tua macchina,allaccia la cintura e metti in moto, guidando per circa un quarto d’ora in modo abbastanza energico, in modo e maniera che la batteria possa completare di caricarsi.  /Approfondimento// Come ricaricare la Batteria auto (clicca qui)/EM A questo punto il gioco è fatto, e la tua vettura nuovamente dotata di batteria carica, con il /minimo sforzo e pochissimo// tempo perso.. 

/PP4 Qualora la tua auto non si mettesse in moto nei 10 minuti successivi al completamento della carica, la tua batteria è purtroppo irrecuperabile, e ti conviene recarti in un officina di tua fiducia, o acquistare una /nuova batteria//. Quando ti rechi a comprarla, osserva bene la data sul retro della stessa, e non acquistare mai batterie che sono in negozio da più di 6 mesi. Questo perchè una batteria d’automobile, all’atto della vendita è carica e pronta per l’uso, e trovo superfluo acquistarne una che di lì a poco si scaricherà.

/PP5 La batteria non necessita di /manutenzione particolare//. La sola cosa che ti consiglio è controllare di tanto in tanto il livello di elettrolito che vi è all’interno. Se necessario, aggiungi un po’ di acqua demineralizzata,ma ricorda non devi mai metterci dell’acido! Il livello suddetto è normale che col tempo si abbassi, ma parliamo comunque di anni (dal momento che la durata di una batteria si aggira sull’ordine di anni). Qualora tu dovessi notare che il livello scende spesso, è bene che ti rechi in officina, perchè questo potrebbe essere sintomo di problemi all’alternatore, che possibilmente necessita di qualche controllo.
/P/Non dimenticare mai:// guida sempre con la massima prudenza

/PPLa batteria rappresenta una /componente molto importante// di un’auto o di una moto, in quanto … vai alla guida »

/PPOggi vedremo come verificare se la /batteria// o l’alternatore dell’auto sono /guasti// con … vai alla guida »

/PPIl
/Problema principale// che comporta la mancata accensione di un auto è la batteria. Una … vai alla guida »

/PPState per partire per le vacanze: /entrate in auto//, allacciate la cintura, inserite la chiave … vai alla guida »

/PPPer caricare la /batteria dell’auto//, tutto ciò che vi serve è un /set di cavi// … vai alla guida »

/PPLe batterie di nuova generazione installate nelle auto, non richiedono in genere manutenzione, ma … vai alla guida »
/P
pa href=”http://www.pianetamotori.it/come-ricaricare-la-batteria-scarica-dellauto-1591.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento