Come smontare il pomello del cambio nella peugeot 206

https://i2.wp.com/www.comefar.it/wp-content/uploads/2014/03/wpid-come-smontare-il-pomello-del-cambio-nella-peugeot-2060495f2fdf8c1f91dcbe844f7b3072ca4.jpg?w=560

Se avete acquistato una Peugeot 206 ma la volete rendere un po’ più vostra e un po’ più personale eseguire delle
/Piccole modifiche// è la soluzione migliore, anche se forse non è la più economica. Ma se foste in grado di eseguire le stesse da soli riuscireste a risparmiare anche su quest’operazione. Per questo motivo, nei tre brevi passi che seguono, vorrei insegnarvi come smontare il pomello del /cambio nella Peugeot// 206 e sostituirlo con /uno nuovo// di vostro gusto.
/P/Assicurati di avere a portata di mano:// Forbice Fascetta di plastica

https://i0.wp.com/www.comefar.it/wp-content/uploads/2014/03/wpid-come-smontare-il-pomello-del-cambio-nella-peugeot-2068d5e98446a6e4eee38210f4ea200bfc3.jpg?w=560

Quest’operazione è abbastanza semplice e seguendo, passo per passo, le spiegazioni che seguono dovreste riuscire ad eseguirla al massimo in 10 minuti. BRAndate quindi ad acquistare, presso un negozio specializzato, il /nuovo pomello del cambio//. Per iniziare la sostituzione prima di tutto staccate la base della /cuffia del cambio//; per fare questo tirate la stessa verso l’alto con un po di forza, (non vi preoccupate se è molto duro, è tutto normale) e tirate anche la
/Parte anteriore// della cuffia. Come nell’immagine.

https://i2.wp.com/www.comefar.it/wp-content/uploads/2014/03/wpid-come-smontare-il-pomello-del-cambio-nella-peugeot-206c23da07c8104fa0e8f9afaf24b0266bb.jpg?w=560

 

Una volta fatto questo dovrete tirare la cuffia verso l’alto fino a che essa non si sarò girata sotto sopra; come nell’immagine riportata. BROra, alla fine della /superficie della cuffia//, troverete una /fascetta di plastica// nera che blocca la cuffia e di conseguenza il pomello del cambio. Prendete quindi una forbice e tagliate via la fascetta, facendo attenzione a non tagliare anche la cuffia. Per non rischiare di fare ciò vi consiglio di prendere la fascetta lateralmente, infilare all’interno una /lama della forbice// e, solo quando vi sarete assicurati di non aver preso anche la cuffia al suo interno, tagliare.

https://i1.wp.com/www.comefar.it/wp-content/uploads/2014/03/wpid-come-smontare-il-pomello-del-cambio-nella-peugeot-20651b82fc2f7966ca05fce0c7425901b71.jpg?w=560

Abbassate quindi la superficie della cuffia e sfilate con delicatezza il pomello.  Montate quindi quello nuovo, seguendo le istruzioni presenti all’interno del /foglio illustrativo// dello stesso.  /Approfondimento// Come montare un pomello del cambio tuning (clicca qui)/EM Quest’operazione infatti potrebbe variare a seconda del modello del pomello che vi accingete a montare ma, nella maggior parte dei casi, vi basterà infilarlo nell’apposito scomparto eseguendo una leggera pressione e premendo con un po di forza.  BRUna volta che avrete montato il pomello ritirate la cuffia verso l’altro e mettete una /fascetta nuova// in modo che essa possa tenere la cuffia ben attaccata al cambio.  Fatto questo tirate giù la cuffia, come spiegato nei passi precedenti, ed incastratela nel suo alloggio.  BRAvrete quindi montato il /nuovo cambio// e non vi resterà altro che provarlo per vedere se esso si sposta bene nel proprio alloggio, consentendovi di cambiare facilmente le marce.. 

/PPVolete dare un /tocco di tuning// alla vostra automobile? Oppure il
/Pomello// del vostro cambio … vai alla guida »

/PPLa cuffia del cambio della vostra /automobile// è tutta rovinata? Volete sostituirla ma avete
/Paura// … vai alla guida »

/PPLa frizione è un componente importante della vostra /auto soggetta// a molte sollecitazioni. Anche se … vai alla guida »

/PPPuò succedere per qualsiasi motivo che sia necessario sostituire il /motorino d’avviamento// alla
/Peugeot// 206, … vai alla guida »

/PPSe desideri montare delle /casse// sulla tua automobile, ovvero in particolare la
/Peugeot// 206, oppure … vai alla guida »

/PPIl /mercato automobilistico mondiale// è, oggi, molto vasto. Tantissimi, infatti, sono i modelli, altrettanti sono … vai alla guida »

Lascia un commento