Come sostituire le luci posizione nella nuova fiat 500

Se possiedi la Fiat 500, e vuoi cambiare le luci di posizione senza bisogno di portarla in officina, devi seguire alcuni passaggi che ti aiuteranno senza danneggiare la tua auto.
Ciò di cui avrete bisogno è un classico “giravite italiano” e una lampadina nuova in modo da poter sostituire quella bruciata o rotta.
Non è molto facile, però se seguirete tutti i passaggi senza fare di testa vostra vi sembrerà tutto più facile. Adesso non ci resta che vedere cosa dobbiamo fare.

Assicurati di avere a portata di mano: Giravite Italiano. Lampadina Nuova.

Il primo passaggio consiste nel fermare la tua auto e girare lo sterzo tutto a destra, se devi sostituire la lampadina di sinistra, viceversa, se devi sostituire la lampadina posizionata a destra. Finito questo passaggio, ti accorgerai che all’interno del parafango, è presente un coperchio in plastica (solitamente nero nelle Fiat 500). Prendi il cacciavite (solitamente va bene quello italiano) e solleva il coperchio, però attenzione, non forzare troppo il coperchio perché se è in plastica potrebbe rovinarsi e quindi poi bisognerebbe comprarlo nuovo e quindi spendere soldi inutilmente.

Adesso, utilizzando il giravite, bisogna fare leva sul coperchio di gomma rotondo che copre le lampadine, quindi ruota in senso anti-orario il tutto, e tira fuori il supporto che tiene l’insieme delle lampadine. Ora togli la lampada bruciata o rotta e dopo aver spolverato e pulito senza utilizzare acqua (perché potrebbe rovinare o bruciare determinate parti elettriche della macchina) sostituiscila con quella nuova esercitando una leggera pressione nel girare la lampadina.
Non utilizzate prodotti per far “scivolare” meglio la lampadina perché potrebbe solo peggiorare la situazione.

Adesso, inserisci nuovamente il coperchio e questa volta però ruotalo in senso orario e non anti-orario come fatto in precedenza.
Monta nuovamente la guaina di protezione delle lampade (quella in gomma di forma rotonda che abbiamo sollevato in precedenza) assicurandoti che sia stata posizionata bene e che sia molto aderente, per evitare che si possa perdere dopo qualche buca o dopo qualsiasi piccolo tremolio che possa subire la macchina.
Infine, non ti resta che accendere la macchina e vedere se abbiamo montato tutto alla perfezione.  

Una volta terminati tutti i passaggi pulite tutto ciò che vi sembra sporco, perché anche una piccola pietra potrebbe rovinare cavi e/o lampadina e quindi bisognerebbe ricominciare tutto da capo.

 

Lascia un commento