Come verniciare le parti in plastica dell’auto

PIMG alt=”Come verniciare le parti in plastica dell’auto”
  google In questa guida vedremo come verniciare le parti in
/Plastica dell’auto//: specchietti, cruscotto ed altri accessori. Procedere non è difficile, ma seguite con attenzione tutti i passaggi, così da avere un /risultato professionale//. Non utilizzate la /vernice// spray, perché potrebbe creare /bolle di aria// e scrostarsi in breve tempo. Preferite la /formulazione a base di lattice//, ideale per le /superfici lisce// come la plastica.

/PP1 Rimuovete tutte le
/Parti in plastica// del veicolo, se possibile. Questa operazione consente una maggiore pulizia e una preparazione accurata. In alternativa, ricoprite con del nastro adesivo di carta le aree da non verniciare. Lavate accuratamente ogni elemento con un detergente per /auto// e una spugna. Sciacquate e fate asciugare completamente. Successivamente, rimuovete dalla superficie le /tracce residue// di sporco e polvere, utilizzando uno straccio leggermente inumidito di alcool. Passate poi un
/Panno privo// di lanugine con cera e sgrassante.

/PP2 Sabbiate l’area da trattare con un foglio di carta vetrata a grana 800 e acqua. Mantenete la carta bagnata durante la smerigliatura, in modo da tenere la polvere sotto essa e non graffiare la plastica. Sciacquate e fate asciugare.BROra, aiutandovi con un pennello di precisione, applicate un promotore di adesione, che favorirà l’assorbimento ottimale del primer. Fatelo asciugare e date una /seconda mano//.

/PP3 Stendete con un altro pennello il primer.  La plastica non è un materiale poroso, quindi farà fatica ad assorbire il colore.  /Approfondimento// Come utilizzare la vernice cromata spray (clicca qui)/EM Scegliete pertanto
/Primer e vernice// a base di /lattice//.  Quando il primer si sarà asciugato completamente, date la prima mano di vernice.  Cercate di utilizzare una tonalità identica a quella degli accessori.  Distribuite il prodotto con movimenti lenti e regolari, facendo /attenzione// a non creare gocce.  In questo caso, raccoglietele immediatamente con le /setole del pennello// e ridistribuite la vernice sull’area.  Lasciate asciugare e procedete con la seconda mano.  Se necessario, stendete un terzo strato.  Infine, passate la vernice impermeabilizzante o un top coat, che fisseranno il colore sottostante e lo manterranno lucente a lungo.  Se doveste notare delle imprecisioni, ricordatevi sempre di carteggiarle, prima di eseguire i necessari ritocchi.  Quando avete finito il lavoro di riverniciatura, togliete il nastro di carta adesivo e pulite le /eventuali tracce di vernice// con un panno e un po’ di alcool.. 

/PPLa vernice cromata serve ad imitare la /tipica placcatura argentea// dall’aspetto brillante, che rende talune … vai alla guida »

/PPSe sei un tipo molto creativo e sei stanco della tua /auto mono-colore//, allora in … vai alla guida »

/PPA meno che la vostra /auto// non abbia graffi talmente profondi o ammaccature di una … vai alla guida »

/PPPuò capitare che la nostra /auto// ad un /certo punto// necessiti di qualche / readability=”5″ritocco alla … vai alla guida »
/P/
/PLa guida di oggi sarà utile per chi ha intenzione di riverniciare la propria /moto//. … vai alla guida »

/PPPer ottenere una /verniciatura perfetta// della tua automobile, il segreto è uno solo: la pazienza. … vai alla guida »

/PPI contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma O2O
/PO2O è il marketplace web di contentuti del gruppo Banzai

/PP© Copyright 2011 Banzai Media S.r.l. P. IVA 05791120966 Tutti i diritti riservati
/P
pa href=”http:/
/Pianetamotori.liquida.it/come-verniciare-le-parti-in-plastica-dell-auto-198382.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento