Cosa fare il primo maggio: consigli anche se piove

In occasione dei ponti di primavera, è d’obbligo concedersi almeno una gita fuori porta o anche solo partecipare ad un evento. Il pretesto del primo maggio è, dunque, ghiotto, anche perché si tratta di una data in cui tutte le grandi città, come Milano, Napoli e Roma, offrono decine di iniziative, dagli appuntamenti musicali alle attività pensate per i bambini, passando per gli eventi culturali. Ma cosa fare il primo maggio? Ecco qualche consiglio utile (anche se piove!).

In Lombardia, a Milano in particolare, le cose da fare per il primo maggio non mancano affatto. Tanti gli appuntamenti culturali, come le mostre ospitate al Palazzo Reale di Milano dedicate a due grandi personalità artistiche: Gustav Klimt e Vassilly Kandisky. Entrambe le mostre saranno aperte dalle 9:30 alle 19:30. Se invece cercate qualcosa di meno impegnativo, potrete dedicarvi allo shopping: tutti i negozi milanesi, infatti, resteranno aperti anche il primo maggio. Se cercate qualcosa da fare con i bambini, a San Giuliano Milanese viene inaugurata la mostra “Dinosauri in carne e ossa, dove potrete ammirare trenta modelli a grandezza naturale dei colossali rettili. Se siete in Toscana, invece, non potete mancare all’appuntamento con il Gelato Festival di Firenze, in scena dal primo al 4 maggio. Per chi si trova in Piemonte ed ama la musica, Torino propone il Torino Jazz Festival, una kermesse tutta dedicata al mood più suggestivo di sempre.

Primo maggio, cosa fare se piove?

Se nonostante i buoni propositi la pioggia dovesse costringervi in casa per il primo maggio, non disperate! Sono tante le attività che possono compiersi anche in luoghi al chiuso, a partire da un bel pranzo in compagnia degli amici. A Bergamo, per esempio, si può sfruttare l’occasione di una giornata uggiosa per fare quattro tiri sul green al Golf Indoor; mentre a Napoli, alla Mostra D’Oltremare, c’è l’atteso Comicon, la fiera più amata dai cosplay.

Se invece siete di quelli che preferiscono sedersi a tavola e godersi la giornata a dispetto della pioggia, allora optate per un primo maggio in fattoria. In Italia vi sono diverse strutture del genere che offrono non solo attività didattiche e ludiche per tutte le età, ma anche buon cibo in un contesto molto familiare.

Beh, non vi resta che l’imbarazzo della scelta!

(fonte foto: Tiempofueguino.com)

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: