Datagate, ‘Spiegel’: i servizi britannici spiano 350 alberghi nel mondo

Berlino, 17 nov. (Adnkronos) – Ancora nuove rivelazioni riguardo alle pratiche di controllo adottate dai servizi segreti internazionali rivelate da Edward Snowden. Questa volta nel mirino della talpa della Nsa sono ancora i servizi segreti britannici che, tramite un programma chiamato “Royal Concierge”, tengono sotto controllo i sistemi di prenotazione online di oltre 350 alberghi in tutto il mondo, solitamente usati da diplomatici o rappresentanti del governo. In questo modo, secondo quanto riporta il settimanale tedesco “Der Spiegel”, il programma riesce ad ottenere le loro email, i numeri di telefono riservati o altri dati di rappresentanti di Paesi stranieri.

View the original article here<
/P>

Lascia un commento