Esterni in stile libero

SFOGLIA: 1/7 <
/P>Avanti

Multiformi ormai quanto i loro omologhi per interni, gli arredi outdoor evolvono esplorando nuovi disegni e materiali. E trovano spazio nei contesti pi? vari<
/P>Da sinistra, in alto, ideata nel 1967 da Franco Albini la poltrona Primavera di Vittorio Bonacina, in giunco (cm 97x80x102 h, prezzo su richiesta). In basso, ha lo schienale regolabile in 5 posizioni Da sinistra, in alto, ideata nel 1967 da Franco Albini la poltrona Primavera di Vittorio Bonacina, in giunco (cm 97x80x102 h, prezzo su richiesta). In basso, ha lo schienale regolabile in 5 posizioni la SEDUTA RELAX PIEGHEVOLE ?pplar? di Ikea, in acacia massiccia, design K. e M. Hagberg (cm 63x80x101 h, euro 49,99). Con struttura in giunco e cuscino in poliuretano e Dacron il POUF Taiko di Tomoko Mizu per Vittorio Bonacina (? cm 84, h cm 50, prezzo su richiesta). Della collezione Alvaline di Viabizzuno la LAMPADA A SOSPENSIONE Biblio, progettata da UpO; per interni ed esterni, ? disponibile nelle finiture inox lucido, bruno antico, nero notte, scuro di vals, grigio argento e rame (? cm 34,5, prezzo su richiesta). Telaio in alluminio e tela resistente ai raggi Uv per la SEDIA Maxi Pop Up di Lafuma; facile da piegare e da trasportare grazie a una cinghia di mantenimento della posizione, occupa poco spazio quando ? chiusa (in due misure, da m 51,60). La poltrona Aria di Nardi, design Raffaello Galliotto, ? quasi un PICCOLO SOF?: ampia la seduta dogata in polipropilene completata con cuscini rivestiti in tessuto. La struttura pu? essere bianca, rossa, caff?, avana, tortora e antracite in finitura mat (cm 70,5x71x84 h, euro 149). In legno di robinia la SEDIA A SDRAIO con prolunga Flor di Pircher (cm 127x66x91 h, euro 199)<
/P>

View the original article here<
/P>

Lascia un commento