Future Build 2014

Dal 13 al 16 febbraio 2014 torna a Parma Future Build: sarà l’occasione per trattare, con professionisti, imprese e cittadini, dei temi legati alla sostenibilità.PBRIMG title=”future build 2014″ alt=”future build 2014″ src=”C:\wamp\www\abs\Auto Blog Samurai\data\comefar\rsscomefarfaidate2\gif” width=300 onload=pagespeed.lazyLoadImages.loadIfVisible(this); height=188 pagespeed_lazy_src=”http://media.lavorincasa.it
/Post/13/12318/data/156288613.jpg”Torna, come ogni anno in questo periodo, il /Salone della Sostenibilità di Parma//, /Future Build 2014//: visitare e prendere parte alla fiera significa aggiornarsi e visionare nuovi materiali, tecnologie e realizzazioni al passo coi tempi e con le esigenze legate all’efficienza energetica degli edifici.

/PP/Riqualificazione energetica degli edifici// e /Smart City// sono i temi cardini della fiera che si dividerà in due settori specifici: Smart Business/EM, nel quale avverranno incontri tra progettisti ed imprese ed essi potranno confrontarsi su tematiche sempre in evoluzione; Riqualifica la tua casa/EM è pensato, invece, per i privati cittadini, dando indicazioni per riqualificare le proprie abitazioni con accorgimenti green: tecniche per la produzione di energia pulita, materiali edilizi ecocompatibili, soluzioni per aumentare comfort e salubrità degli ambienti, etc. sono solo alcuni dei temi trattati direttamente attraverso l’esposizione di prodotti correlati -saranno presenti oltre 170 espositori- e con convegni e seminari sul tema.
/PTra questi, molto formativi e utili anche ai non addetti del settore perchè riguardano i temi della casa, risultano essere i convegni dal titolo /Ripensare i condomini//, /Retrofit//, /Legno e Ri-costruzione//, /La Riqualificazione dell’esistente//.BRCome è possibile vedere, si tratta di incontri nei quali i temi della ristrutturazione, della riqualificazione e del miglioramento degli edifici dal punto di vista del comfort e dell’efficientamento energetico sono predominanti.BRVediamo nel dettaglio di che cosa tratteranno. PIl convegno Ripensare i condomini/EM affronta il tema del /risparmio energetico// in tutti i suoi aspetti: legali, di tecnica e di ricerca, di gestione, etc.BRIn particolare, per quanto riguarda i lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione verranno presentate tutte le /nuove regole// da rispettare per lo svolgimento degli stessi secondo normativa.

/PPTra gli interventi proposti, sarà analizzato l’/isolamento a cappotto// come soluzione ottimale per l’isolamento di edifici esistenti, oppure il /Freedom Power//, un sistema di produzione d’energia attraverso una pompa di calore alimentata da pannelli fotovoltaici.BRQuesti sistemi aiutano a migliorare le prestazioni delle abitazioni, con conseguente risparmio in bolletta, ma, soprattutto, se combinati all’adozione di politiche attive per la salvaguardia dell’ambiente, limitano gli impatti e le emissioni nocive nell’atmosfera.

/PPA tal proposito verrà presentato il progetto /Condomini Sostenibili//, promosso dal Comune di Parma, che prevede la riqualificazione di 250 condomini entro il 2020.

/PPIMG title=”riqualificare al future build 2014″ alt=”riqualificare al future build 2014″ src=”C:\wamp\www\abs\Auto Blog Samurai\data\comefar\rsscomefarfaidate2\gif” width=300 onload=pagespeed.lazyLoadImages.loadIfVisible(this); height=300 pagespeed_lazy_src=”http://media.lavorincasa.it
/Post/13/12318/data/104238421.jpg”Il convegno Retrofit/EM analizzerà, attraverso la partecipazione di esperti e tecnici, gli interventi necessari per massimizzare le potenzialità di un edificio, nonchè le metodologie possibili per un retrofit sostenibile.

/PPIl convegno Legno e ri-costruzione/EM tratterà temi sempre attuali, perchè legati all’andamento del mercato edilizio e ai ciclici eventi calamitosi che interessano il nostro paese.

/PPQuello delle /costruzioni in legno//, all’interno del comparto edilizio, è l’unico settore ad essere interessato da una crescita nonostante il periodo di crisi: si è finalmente consolidata l’idea, infatti, di origine nordica, che costruire in legno significa dare vita a manufatti resistenti, ecocompatibili ed efficienti.BRInoltre, in seguito ai recenti terremoti dell’Abruzzo e dell’Emilia Romagna, moltissime costruzioni, sia ad uso abitativo che a destinazione pubblica, sono state realizzate in legno. Sulla scorta di questi esempi verranno analizzati pregi e difetti della tecnica costruttiva.

/PPIl convegno La Riqualificazione dell’esistente/EM tratterà il tema delle /case passive//, ovvero di come sia possibile recuperare il nostro patrimonio con tecniche e materiali non impattanti.

/PPIMG title=”case eco al future build” alt=”case eco al future build” src=”C:\wamp\www\abs\Auto Blog Samurai\data\comefar\rsscomefarfaidate2\gif” width=300 onload=pagespeed.lazyLoadImages.loadIfVisible(this); height=300 pagespeed_lazy_src=”http://media.lavorincasa.it
/Post/13/12318/data/465868805.jpg”Ad iniziativa degli espositori, verranno organizzati, inoltre, incontri su diversi temi: il primo, che si è già tenuto a gennaio, ha trattato la realizzazione di /quartieri ecologici// a Carpi, Parma e Piacenza.BRIl secondo, che si terrà venerdì 14 febbraio parlerà dell’/isolamento delle pareti verticali// attraverso l’applicazione di sistemi a cappotto.

/PPSi tratta, quindi, non di una fiera di settore pensata solo per tecnici, professionisti o imprese, ma di un evento nel quale si tratteranno temi cari alla collettività: /risparmio e riuso//,/ ambiente e tecnologie verdi//, che essendo in continua evoluzione, vanno analizzati e presentati in maniera chiara, in modo che la diffusione delle nuove pratiche costruttive e di ristrutturazione avvenga rapidamente e con coscienza.
/P
pa href=”http://www.lavorincasa.it/articoli/in/ristrutturazione/future-build-2014/” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento