Geometria e fantasia per le piastrelle della cucina

Per chi volesse osare con pavimenti e rivestimenti diversi dal solito, le aziende produttrici di piastrelle propongono nuovi colori, geometrie e combinazioni.PBRIn origine le piastrelle portoghesi rappresentavano gli /azulejos/EM//, piastrelle ceramiche quadrate bianche e blu, decorate con diverse geometrie e fantasie, utilizzate per i /rivestimenti// esterni degli edifici tipici dell’architettura
/Portoghese//.

/PPIMG title=”Azulejos-piastrelle decorate” alt=”Azulejos-piastrelle decorate” ”Azulej /Patchwork// composto da cerchi e quadrati, triangoli e rombi, esagoni ed ottagoni, facendo della geometria un’arte.

/PPL’utilizzo di queste tipologie di rivestimento è molto /versatile//: sono adatte a cucina, bagno, sala da pranzo, rivestimenti per scale, ma anche in bar, nei ristoranti e negli hotel.

/PPMolto varia ed interessante la collezione dalla designer Patricia Urquiola, /Azulej// di /Mutina// in gres porcellanato smaltato con /stampa// digitale a freddo che propone 27
/Pattern// diversi tra loro, ton sur ton/EM, il cui effetto d’insieme è straordinario e le combinazioni infinite.

/PPIMG title=”Batik Iperceramica- piastrelle decorate cucina” alt=”Batik Iperceramica- piastrelle decorate cucina” ”Kreo /Produzioni ceramiche italiane nel mondo//, da circa quarant’anni. Il marchio, promosso da /Confindustria Ceramica//, certifica quindi l’origine italiana del prodotto, contrassegnando quei materiali che si sono distinti per /design, tecnologie e sicurezza//. Ad oggi sono circa /70// le /aziende// che si possono fregiare di questo marchio.

/PPIMG title=”Posa in opera piastrelle cucina” alt=”Posa in opera piastrelle cucina” /PTra tutte le superfici della casa il pavimento della cucina è quello più esposto alla /caduta di oggetti// e alle /macchie//: per questo motivo, al momento dell’acquisto delle
/Piastrelle//, sarà bene scegliere un prodotto che presenti elevate caratteristiche di /resistenza a macchie ed agenti chimici// (derivati dai detergenti che si utilizzano per l’igiene quotidiana), /resistenza all’usura, agli urti e all’abrasione//. È bene inoltre acquistare un prodotto /facilmente pulibile// e dotato di una buona /resistenza allo scivolamento//. PPer il rivestimento, non sarà ovviamente necessaria, un’ottima resistenza ad urti e usura; sarà invece indispensabile verificare una buona resistenza a macchie ed agenti chimici e la conseguente facilità di pulizia.
/P
pa href=”http://www.lavorincasa.it/geometria-e-fantasia-per-le-piastrelle-della-cucina/” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento