In arrivo la granfondo val casies, la due giorni altoatesina affollata e di livello

Sabato 15 e domenica 16 febbraio sci di fondo protagonista in Val Casies (BZ)BRNomi di livello tra gli iscritti con l’austriaco Johannes Dürr in preparazione olimpicaBRNeve in abbondanza e programma in classico e skating confermatoBRGhiotta proposta di eventi di contorno e app gratuita per ogni concorrenteBR

/PP12/02/14 – L’inverno 2014 è senz’altro la stagione dei cinque cerchi di Sochi, tuttavia, come ogni inverno, si rinnova anche l’appuntamento con la Granfondo Val Casies – Gsiesertal Lauf, pronta a catalizzare l’attenzione dei granfondisti tra pochi giorni. A meno di una settimana dal via – si corre sabato 15 e domenica 16 febbraio – gli organizzatori sorridono davanti ai grandi numeri dell’evento, quest’anno giunto alla 31.a edizione di sempre con gli ormai prossimi 2000 partecipanti di oltre 30 nazionalità registrati ad oggi, e un profumo di nuovo record nell’aria. Tra i nomi di rilievo confermati allo start annunciano scintille gli italiani Bruno Debertolis, Fabio Santus, Sergio Bonaldi, Thomas Moriggl, Janmatie Kostner e Simone Paredi, e gli stranieri Thomas Steurer, Jiri Rocarek e Tom Reichelt, vincitore quest’ultimo in tecnica libera nel 2008 e nel 2009. Tra le donne spiccano Antonella Confortola, prima nella prova di 42 km in skating degli ultimi tre anni, e Renate Forstner, anche lei sul primo gradino del podio in classico nel 2012. BRTornando a Sochi per un attimo, pare ci sia un sottile filo rosso, anzi bianco e rosso, che unisce l’evento olimpico alla Val Casies, e si chiama Johannes Dürr, atleta austriaco di Coppa del Mondo, che dopo il brillante ottavo posto nello skiathlon di qualche giorno fa sul Mar Nero in un’intervista alla ORF ha annunciato che sarebbe tornato a casa e che avrebbe preparato la 50 km con la gara altoatesina della Val Casies. Dürr, quest’anno terzo assoluto al Tour de Ski, non é nuovo alla Granfondo Val Casies, nel 2012 infatti chiuse quarto al fotofinish dopo una regale volata con Fabio Santus e Pietro Piller Cottrer. BRAnche Cristian Zorzi figura tra gli iscritti, in questo periodo è tra i commentatori olimpici di Sky, staremo a vedere se si prenderà una breve pausa per gareggiare lungo la bella pista della Val Casies sabato e domenica, tra i borghi di San Martino, Colle e Santa Maddalena e lungo il Rio Casies.BRLe iscrizioni sono aperte, sia per la giornata in classico che per quella in skating, con la variante “combinata” (30km classica + 42km pattinato) adatta ai più tenaci e a prezzo agevolato. L’evento di domenica in tecnica libera è valido anche nel circuito di Coppa Italia con la 30 km femminile e la 42 km maschile che faranno guadagnare punti agli atleti in corsa per il trofeo.BRGli organizzatori altoatesini hanno pensato anche al pubblico, oltre che ai partecipanti, ed ecco quindi il concerto dei Tirolerwind sabato alle 15 al tendone in zona traguardo, seguito da una degustazione di prodotti locali alle 19 e il Partynight dalle 22. Domenica dopo la gara si esibiranno dal vivo i Bergdiamanten.BRNel denso programma dei due giorni sono anche da ricordare la Just for Fun e la Mini Val Casies al sabato. Inoltre, a disposizione di tutti i partecipanti di quest’anno c’è anche l’applicazione gratuita ‘Event App’ per ottenere in qualsiasi momento ogni informazione riguardante la gara.BRInfo: www.valcasies.com
/PB©info/B Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? BRLeggi come procedere
pa href=”http://www.freeonline.org/cs/com/in-arrivo-la-granfondo-val-casies-la-due-giorni-altoatesina-affollata-e-di-livello.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento