La Cultura è il nostro piatto forte… e quest’anno fai il bis!

P12/02/14 – Supermilano – La Settimana a Supermilano, l’evento più atteso nei Comuni del nord-ovest milanese, giunge quest’anno alla VII edizione e… raddoppia: “Due Settimane a Supermilano” (29 marzo – 13 aprile 2014).BRNelle Terre di Expo, per 16 giorni, 20 Comuni dell’hinterland milanese, cui si aggiunge il Consorzio Parco delle Groane, aprono gratuitamente ville, chiese, musei e palazzi per visite guidate ed eventi.

/PPAperta la campagna di reclutamento delle guide volontarie

/PPLa realizzazione di Due Settimane a Supermilano – come nelle edizioni precedenti – è possibile grazie alla preziosa collaborazione e all’impegno delle guide volontarie che permettono l’apertura e la conoscenza di tutti i beni artistici presenti sul territorio. Fra i giovani studenti degli istituti superiori del territorio é già iniziata la campagna di reclutamento delle guide volontarie; ma l’esperienza è naturalmente aperta a tutte le persone che desiderano partecipare in modo attivo e concreto.BRDiventare Chef del Sapere e Maître dell’Accoglienza in fondo non è difficile… Basta un pizzico di creatività, impegno e buona volontà. E ovviamente una formazione a regola d’arte, che verrà condotta sul bene culturale da guide ed esperti del settore.BRLa giornata per il reclutamento delle guide volontarie sarà mercoledì 26 febbraio alle ore 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Bollate (piazza C.A. Dalla Chiesa, 30); sarà l’occasione per presentare l’iniziativa Due Settimane a Supermilano a tutte le aspiranti guide e, anche, per illustrare più in dettaglio le mansioni sul campo.BRChiunque desideri partecipare a questo incontro o semplicemente informarsi può inviare una email a federica@supermilano.org oppure stefania@supermilano.org – 338.9463701BRIn linea con il focus di Expo 2015 – l’alimentazione – i volontari si riconosceranno grazie a nomi legati alla cucina. Così gli studenti delle scuole superiori saranno i Cuochi dell’Arte, gli appassionati e curiosi che sperimentano questa nuova esperienza saranno invece Chef del Sapere. Ad occuparsi delle questioni organizzative e delle informazioni ai visitatori ci saranno i Maître dell’Accoglienza, mentre i formatori e i tutor di questa equipe, per lo più giovani guide esperte ed entusiaste, sono i MasterChef della Cultura.

/PPI “Racconti” per avvicinarsi all’arte e per conoscere le bellezze del territorio

/PPUn prezioso contributo per arricchire la proposta formativa delle guide è stato dato quest’anno dai Racconti d’Arte, una serie di incontri e approfondimenti sull’arte e il territorio, narrati da personaggi noti e docenti universitari. Il progetto si conclude con un nutrito programma di gite e incontri perassaporare il territorio e gustarne le bellezze culturali. I Racconti, a ingresso libero e aperti a tutti nella Biblioteca di Bollate, hanno già riscosso un grande successo di pubblico. Diventati per settimane appuntamenti fissi del sabato mattina, sono stati curati dall’Assaciazione Il Granaio delle Arti e da Supermilano.

/PPUna vera e propria anteprima delle Settimane, quindi, perché questi Racconti potrebbero far nascere nei partecipanti il desiderio di diventare veri protagonisti degli eventi successivi.

/PPVerso TERRE DI EXPOBRDUE SETTIMANE A SUPERMILANO – da sabato 29 marzo a domenica 13 aprile 2014BRVenti i comuni coinvolti: Arese, Baranzate, Bollate, Cesate, Cornaredo, Garbagnate M.se, Lainate, Novate M.se, Pero, Pregnana M.se, Pogliano M.se, Rho, Senago, Settimo M.se, Solaro, Vanzago, Paderno Dugnano, Cesano Maderno, Desio e Limbiate oltre al Consorzio Parco delle Groane. Per un totale di oltre 400mila abitanti, 300 associazioni culturali, sociali e sportive e 22mila aziende: questo è il territorio che guardando a Expo 2015 si prepara ad accogliere visitatori, operatori economici, realtà sociali e turisti, interessati a scoprirne le identità, il potenziale di offerta, l’ospitalità, le eccellenze artigianali e creative, l’arte e la cultura, il paesaggio e la natura.BRRimarranno aperti gratuitamente più di 60 beni culturali e ambientali fra cui ville, chiese, spazi d’arte, parchi e cascine per ospitare visite, eventi, mostre e iniziative, a due passi da Milano. L’iniziativa vedrà inoltre coinvolti centinaia di giovani volontari di diverse scuole secondarie e università.BR

/PPBLink: Supermilano/B
/PB©info/B Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? BRLeggi come procedere
pa href=”http://www.freeonline.org/cs/com/la-cultura-il-nostro-piatto-forte-e-quest-anno-fai-il-bis.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento