Ncd, Cicchitto: “Governo Alfano-Letta è ora più forte, meno ambiguità”

ultimo aggiornamento: 17 novembre, ore 11:13Roma – (Adnkronos) – Il deputato alfaniano all’Unit?: “Non lavoriamo per un centrino”

condividi questa notizia su Facebook <
/P>Roma, 17 nov. (Adnkronos) – ”A mio avviso” il governo Alfano-Letta ”? pi? forte nel senso che non esistono margini di ambiguit? politica per quello che ci riguarda rispetto alla base parlamentare che si ? coagulata anche per garantire la governabilit?. La tenuta del governo, per?, non dipende solo da noi. Non mi sfugge la complessit? della situazione interna del Pd e anche le sue profonde contraddizioni”. Lo sottolinea Fabrizio Cicchitto, filogovernativo pidiellino all’Unita’. ”Il fatto -spiega- ? che c’? una societ? italiana in crisi che richiede risposte politiche da parte dell’esecutivo. Se questo venisse meno, i rischi per la democrazia e per la tenuta della societ? sarebbero gravissimi”. Per Cicchitto lo strappo di ieri ”non ? stata una rottura personale, per cui rimangono sentimenti di amicizia e di simpatia. ? stata una decisione politica e per me il dissenso politico non comporta mai rotture personali. ? una situazione certamente drammatica ma sono sereno”. ”Il nostro partito -dice- ha lo stesso mix di culture politiche che avevano all’origine sia Fi che il Pdl: una forte componente cattolica, un’area socialista riformista,tendenze liberali e anche dirigenti che vengono dall’esperienza di Alleanza Nazionale”. Rifate la Dc con Casini e Mauro? ”Non lavoriamo per un centrino per di pi? attraversato da una crisi profonda”, assicura Cicchitto.

View the original article here<
/P>

Lascia un commento