NoTav, in migliaia di nuovo in piazza: ”La Valle non vuole questo tunnel”

Un'immagine della manifestazione di sabato (foto Twitter) Un’immagine della manifestazione di sabato (foto Twitter) ultimo aggiornamento: 16 novembre, ore 17:22

condividi questa notizia su Facebook <
/P>Susa, 16 nov. (Adnkronos/Ign) – Movimenti, sindaci, amministratori, donne e bambini. Sono le tante anime del corteo No Tav che ha sfilato per le strade di Susa. Ad aprire la manifestazione ci sono i bambini con bandiere e foulard con il treno crociato. Ancora una volta i comitati della Valle scendono in piazza per dire no al tunnel dell’alta velocit? Torino Lione, che marted? scorso ha fatto un altro passo avanti con l’inizio dello scavo della galleria geognostica nel cantiere di Chiomonte. Sfilano i comitati della Valle ma anche quelli provenienti da altre regioni come i No Dal Molin, i No Tav della Savoia, la Fiom, il Prc, e i movimenti antagonisti. “Questa Valle continua a dire che non vuole quest’opera – dice Sandro Plano, presidente della Comunit? Montana Valli Susa e Sangone – Ma si tratta anche di un discorso pi? ampio: ? una critica a un modo di concepire le opere pubbliche e di investire il denaro dei cittadini”.

View the original article here<
/P>

Lascia un commento