Nubifragi in Puglia, un morto e tre dispersi Bracciante ucciso da un fulmine a Latina

Taranto, 8 ott. (Adnkronos) – Una donna morta e tre dispersi. E’ il bilancio dell’ondata di maltempo che si sta abbattendo nel tarantino. E’ stata intanto ritrovata l’automobile di una delle tre persone disperse a Ginosa, in provincia di Taranto, nella zona dove si ? abbattuto il nubifragio che ha gi? provocato la morte di una giovane donna. All’appello manca un giovane di Montescaglioso, di professione infermiere, che era a bordo della vettura ritrovata, e una coppia di Ginosa che era a bordo di un altro mezzo. Il maltempo ha provocato anche il crollo di un ponte proprio nei pressi del luogo in cui ? stata ritrovata morta Rossella Pignarosa, 30 anni, dispersa da luned? sera. Non ? chiaro per? se la caduta dell’infrastruttura sia legata al suo decesso. Il corpo di Rossella ? stato trovato non lontano dalla sua abitazione ma a grande distanza dall’automobile con la quale era uscita. La vettura ? stata trovata molto danneggiata ma all’interno non ci sono tracce di sangue. E’ inoltre morto folgorato a causa di un fulmine, questa mattina poco dopo le 10, un giovane bracciante agricolo di 18 anni di origine indiana. L’incidente ? avvenuto all’interno di una serra di un’azienda ortofrutticola di Borgo Santa Maria. A chiamare i soccorsi lo stesso titolare dell’azienda. I sanitari del 118 accorsi sul posto, tuttavia, non hanno potuto far altro che accertare la morte. Intanto ? stato trovato il corpo del turista svizzero travolto sabato notte, con il figlio di 6 anni, dalla furia del torrente Satello, nel grossetano. Il cadavere di Markus Link, 45 anni, ? stato recuperato dal nucleo sommozzatori dei vigili del fuoco di Livorno nella zona a monte del ponte di Montioni. Il corpo del bambino era stato ritrovato poco dopo le 13 di ieri, a circa a 7 chilometri dal luogo in cui era stata rinvenuta l’automobile.

View the original article here<
/P>

Lascia un commento