Pannelli grigliati frangisole e frangivento

Tipologie, caratteristiche, materiali e suggerimenti per l’installazione di pannelli grigliati frangisole e frangivento nel giardino o sul terrazzo di casa.PBRIMG title=”Grigliati in legno” alt=”Grigliati in legno” /Pannelli grigliati// sono caratterizzati da un graticcio che crea maglie, generalmente romboidali o quadrate, che possono assolvere le funzioni di frangivento o frangisole. Essendo adatte anche per la crescita e lo sviluppo di piante rampicanti, tali pannelli amplificano la propria funzione frangivento o frangisole.

/PPQuesti pannelli vengono scelti in base a diverse possibilità: per /riparare dal vento// e/o dal /sole //una parete di casa, come /sostegno per piante rampicanti//, per /nascondere// un muro antiestetico o la casa del vicino, per creare angoli separati in giardini e terrazzi o, semplicemente, per delimitare uno spazio che necessita di un po’ di
/Privacy//.

/PPI
/Pannelli frangisole// sono costituiti da una /maglia// di /legno//, di
/Plastica// o di /metallo//, non molto fitta, in modo da far passare l’aria e qualche raggio di sole, creando un’ombra leggera.

/PPI
/Pannelli frangivento// invece sono costituiti da un /elemento pieno// o da un graticcio molto fitto e robusto, in legno, plastica o metallo, e vengono utilizzati per riparare gli spazi da /venti costanti// oppure per nascondere spazi secondari o di servizio.

/PPBRIMG title=”Arco in legno” alt=”Arco in legno” /Plastica//.

/PPIMG title=”Grigliato in legno” alt=”Grigliato in legno” /Pino nordico//, al /naturale// oppure /impregnato //a caldo con sostanze che preservano il materiale dall’attacco di muffe, insetti e dagli agenti atmosferici.

/PPEsiste una tale /varietà// di dimensioni da non dover richiedere un elemento su misura, ma anche se fosse, il costo non è molto elevato. I pannelli sono /modulari// e quindi possono rivestire pareti molto ampie con un gioco infinito di forme e dimensioni.

/PPIMG title=Graticcio alt=Graticcio src=”http://www.comefar.it/wp-content/uploads/2014/03/wpid-graticcio.jpg” width=190 height=300 pagespeed_url_hash=”3483535816″Il legno consente di realizzare in qualsiasi modo e in /qualsiasi colore// (tinte naturali, marrone scuro o bianco) il grigliato. Bisogna però considerare che dopo qualche anno, i pannelli in legno, avranno bisogno di /manutenzione// (verniciatura).

/PPCi sono anche pannelli in /metallo//, come il /ferro zincato//, l’/alluminio// o l’/acciaio inox//, praticamente /indistruttibili//, che si adattano bene a qualsiasi tipo di terrazzo o giardino, specialmente se si tratta di balconi o giardini /moderni//.

/PPAllo stesso modo anche il
/Pvc// è un ottimo materiale,
/Pratico//, /comodo// e /semplice// da usare, realizzato soprattutto nel colore verde, che si mimetizza meglio in caso di piantumazione di essenza sempreverde o, al contrario, in bianco, per non risaltare sulle pareti della casa. Il costo è piuttosto accessibile ed inoltre non è necessaria la manutenzione, come per il legno. C’è da notare però che il grigliato in plastica rischia di scolorirsi e rovinarsi facilmente se esposto intensamente ai raggi solari.

/PPUna tipologia di grigliato diversa è quella realizzata con il /ferro battuto//, poichè, in tal caso, la lavorazione deve essere eseguita da un fabbro per la realizzazione di una serie di grigliati /su misura// e dalla decorazione voluta. La decorazione può essere liberamente scelta da voi, e rappresentata su un disegno, oppure il fabbro stesso vi proporrà, oltre ai modelli, le decorazioni da poter realizzare. L’effetto finale sarà sicuramente impareggiabile rispetto ad altre tipologie di grigliati, bisogna tenere conto però che la spesa non sarà così accessibile come per gli altri materiali e che ci vorrà del tempo prima di vedere il risultato finale.

/PPBRIMG title=”Rose rampicanti” alt=”Rose rampicanti” /Piante rampicanti// più comuni sono il /Gelsomino//, la /Bouganville//, la /Clematide//, il /Caprifoglio//, l’/Edera//, la
/Passiflora//, il /Glicine//, le /Rose rampicanti//, la /Dipladenia//, la
/Piombaggine// e la /Vite Canadese//.

/PPLa scelta sarà effettuata in base alle condizioni climatiche compatibili con l’area esterna in cui devono svilupparsi, in base all’esposizione solare, al tipo di terreno, alle esigenze della pianta stessa, e, infine alle esigenze di decoro estetico che si intendono realizzare.

/PPrima di acquistare i pannelli grigliati riflettete su quale /funzione// sia necessaria (frangivento, frangisole, decorativa, ecc.) e, nel caso di piantumazione di essenza, quale sia il tipo di pianta più adatto. Se volete ottenere una parete ombreggiata ricordate che se scegliete una pianta /sempreverde//, questa vi farà ombra anche durante la stagione invernale, quando le ore di sole sono molto ridotte rispetto alla stagione estiva. PSe il vostro giardino è piccolo, ricordate che creare troppe suddivisioni, rende lo spazio ancor più ridotto, rendendo difficile la mobilità nel vostro spazio verde.
/P
pa href=”http://www.lavorincasa.it
/Pannelli-grigliati-frangisole-e-frangivento/” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento