Per edifici green isolamento e sistemi efficienti di produzione di calore

Filca Cooperative: “Dal punto di vista realizzativo sicuramente il prezzo ? pi? elevato. Rispetto a qualche anno fa, per?, c’? da dire che il mercato si ? molto evoluto” ultimo aggiornamento: 02 ottobre, ore 16:59Sono questi i requisiti base per una costruzione sostenibile (VIDEO)

condividi questa notizia su Facebook <
/P>Milano, 2 ott. – (Adnkronos) – Edilizia a consumo quasi zero con nessuna dispersione e un sistema efficiente di produzione di calore. Sono questi i requisiti base per una costruzione sostenibile. L’argomento ? stato affrontato in occasione del Salone della Csr organizzato presso l’Universit? Bocconi. Nel campo delle costruzioni, spiega all’Adnkronos, Francesco Biffi, direttore tecnico Filca Cooperative, ”il requisito fondamentale ? fare di tutto per non disperdere il calore che viene prodotto all’interno dell’appartamento. Per cui l’importante ? fare un involucro prestante e quindi vuol dire muri con isolamenti di un certo tipo e serramenti anche con nuove tecnologie, con vetri basso emissivi e con la trasmittanza molto bassa”. In seconda battuta, spiega Biffi, ”rendere molto efficiente il sistema di produzione del calore quindi le caldaie o meglio ancora le pompe di calore che funzionano se possibile ad energia alternativa. Ci pu? essere la pompa di calore geotermica abbinata poi ad un sistema di distribuzione che normalmente oggi viene utilizzato con il riscaldamento a pavimento che oltre ad essere pi? efficiente consente anche un comfort interno pi? performante rispetto a qualche anno fa”. Quanto al costo ”dal punto di vista realizzativo sicuramente il prezzo ? pi? elevato. Rispetto a qualche anno fa, per?, c’? da dire che il mercato si ? molto evoluto e le differenze di costo si sono nettamente ridotte. Un esempio ? il riscaldamento a pavimento: 5-6 anni fa costava molto di pi? rispetto ad un impianto tradizionale”.

View the original article here<
/P>

Lascia un commento