Presentazione del progetto culturale “allegro allegrissimo”

Mercoledì 15 gennaio 2014 alle ore 19, all’interno della sala di rappresentanza dell’istituto italiano di cultura di Vienna, presso Palazzo Sternberg, la Dottoressa Bencivenga ha introdotto il progetto culturale ideato dalla flautista Luisa Sello

/PP15/02/14 – La serata si è svolta a Palazzo Sternberg, nell’ampia sala di rappresentanza dell’Istituto Italiano di Cultura a Vienna, alla presenza di un numerosissimo pubblico, interessato alla novità della formula proposta e coinvolto dal bellissimo programma del concerto.BRLa Direttrice dell’Istituto dott.ssa Bencivenga ha introdotto il progetto ‘Allegro Allegrissimo’, ideato dalla flautista Luisa Sello, iniziativa che presenta accanto alla musica le eccellenze del Friuli Venezia Giulia in una sinergia di cultura ed economia per la promozione della Regione e delle sue ricchezze.BRIl primo appuntamento è stato dedicato al progetto di turismo culturale in FVG ‘SINFONIA ITALIANA’ proposto dalla dott.ssa Sara Valdemarin a cura di Soever Promotion e Nice Time Incoming ToursBRLa proiezione del video promozionale introdotto in due lingue dal presentatore Giacomo Birner, ha messo in evidenza le bellezze dei territori e le possibilità di un turismo culturale ‘su misura’, speso all’insegna della cultura, delle residenze storiche, dei paesaggi e delle delizie enogastronomiche.BRE’ seguito poi il concertoBR‘VIAGGIO MUSICALE IN ITALIA – Station FVG’ con il duo LUISA SELLO al flauto e CARLO CORAZZA al pianoforteBRIl programma percorreva un viaggio in Italia su un treno immaginario, partendo dal Friuli, regionedalla vocazione austriaca e dalle fattezze veneziane, e ritornando al Friuli, ultima fermata prima dell’Austria e custode di tesori storici ed artistici.BRLa flautista Luisa Sello, che grazie alla sua attività concertistica internazionale ha recentemente ricevuto dal Sindaco di Udine prof. Honsell, con decreto di giunta, le funzioni di rappresentanza della cultura friulana e della città, ha presentato tale percorso intrecciandolo con il racconto e la guida di un itinerario pensato, riletto e riproposto alla luce dei luoghi della sua terra e delle realtà paesaggistiche e culturali dell’Italia e della Regione FVG. BRSono state eseguite musiche di Giuseppe verdi, Gaetano Donizetti, Ennio Morricone, Alfredo Casella, Giovanni Paisiello, Vincenzo Bellini e del compositore friulano Davide Liani, che ha ricreato alcuni dei più significativi motivi popolari friulani in pagine di grande impatto emotivo e dalla scrittura evocativa e raffinata.BRMolti gli applausi e i consensi, nonché l’interesse per l’iniziativa che continuerà nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2014.BRSi ringrazia l’Istituto Italiano di Cultura a Vienna per la sensibilità dimostrata BRe la disponibilità della splendida dimora, Palazzo Sternberg.BR
/PB©info/B Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? BRLeggi come procedere
pa href=”http://www.freeonline.org/cs/com
/Presentazione-del-progetto-culturale-allegro-allegrissimo.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento