Protezione dal rumore in copertura

Intervenire per isolare acusticamente un’abitazione è un’operazione che richiede uno studio attento della zona e dei materiali, ecco come intervenire in copertura.PBRIl problema del /rumore// nelle nostre case, soprattutto in zone molto trafficate, può essere risolto in diversi modi, addirittura si può pensare d’intervenire sulla /copertura// per cercare di insonorizzarle. Infatti una tra le più importanti funzioni delle /coperture a falde inclinate// è proprio quella di proteggere gli ambienti dai /rumori aerei// provenienti sia dall’esterno che dall’interno.

/PPIMG title=”rumore in città” alt=”rumore in città” /PSe invece consideriamo /zone rumorose// come quelle che si trovano in prossimità degli aeroporti è necessario raggiungere un grado elevato di protezione in termini di /isolamento acustico//, pertanto in genere si ricorre a costruzioni pesanti, realizzate generalmente in muratura e calcestruzzo. PPerò se si pensa ad un /tetto a falde inclinate// di solito si pensa ad una costruzione tradizionale leggera, generalmente realizzata in legno con elementi in laterizio, questo tipo di struttura può essere considerata accettabile solo se è in grado di ridurre l’/intensità sonora// di 50 dB.

/PPBRLa protezione dai /rumori interni//, viene considerata, nel momento in cui la /falda inclinata// del nostro tetto si poggia, o è letteralmente adiacente ad un muro divisorio o un muro di separazione tra alloggi che fa parte di un’altra proprietà.

/PPIMG title=”isolamento in copertura (da Element 27 rivista)” alt=”isolamento in copertura (da Element 27 rivista)” /Protezione contro i rumori// del resto dell’/involucro// di cui essa stessa fa parte. Infatti la qualità della giunzione tra muro e /falda di tetto// non deve essere compromessa dalla presenza di punti che offrano una minore resistenza al passaggio del suono.

/PPBRQuando parliamo di /qualità del tetto contro il rumore// dobbiamo sapere che la prestazione minima richiesta alle /falde di copertura inclinate// nelle zone non rumorose, prevede la riduzione di intensità sonora fino al raggiungimento di un valore di 35dB.

/PPIMG title=”isolamento in copertura dettaglio (da Element 27 rivista)” alt=”isolamento in copertura dettaglio (da Element 27 rivista)” /Pannellature fonoassorbent//i, realizzate con materiali isolanti che possono essere in/ fibre espanse//, e quindi di natura chimica o ad esempio
/Pannellature realizzate in sughero//, quindi parliamo di /sistemi fonoassorbenti completamente naturali//.

/PPLe tecniche quindi per
/Proteggere le nostre case dai rumori,// intervenendo in copertura sono molteplici, ma prima di operare importante è capire di che /tipo di rumore// stiamo parlando, per poi scegliere il tipo di soluzione più congeniale alle nostre esigenze.
/P
pa href=”http://www.lavorincasa.it/articoli/in/ristrutturazione
/Protezione-dal-rumore-in-copertura/” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento