Regali Solidali: un click per la solidarietà

Sono arrivati. E sono tanti. Tutti belli, ecologici ed etici. Sono i regali per un Natale tutto nuovo, pensati da CISV Torino per queste festività 2013. Ne avevamo parlato poco tempo fa, ma dal 4 dicembre il progetto è concreto, nonchè online. Si tratta di Regalisolidali.cisvto.org, lo shop online dell’ONG torinese.
<
/P>

12/12/13 – Si può donare un corso di panificazione in Benin, riparare un pozzo in Niger, un sacco di sementi in Burkina Faso e vaccini per il bestiame in Mali. Oppure un pollaio per contrastare la coltivazione della coca in Sud America. Spendendo dai 15 ai 60 euro. Ma non è tutto qui (LA LISTA DEI DESIDERI). Con meno di 10 euro si possono acquistare libri, da “Un abbraccio circolare. Racconti dall’Africa” ad una kit didattico pensato per gli insegnanti delle scuole secondarie sul valore ambientale, sociale ed economico delle foreste, oppure oggetti di artigianato come portachiavi, portamatite e calamite prodotte ad Haiti (ARTIGIANATO DAL MONDO). Spendendo poco di più si può regalare o regalarsi un Natale solidale per davvero. Dai classici cesti natalizi, alla cosmetica, alla moda, idee regalo tutte attente però all’ambiente, e alla solidarietà. Per quanto riguarda il gusto le proposte sono tutte certificate delle cascine piemontesi, o rappresentano eccellenze della regione.
Si va dal cesto equobio natalizio, al tris di riso della Cascina Fornace alla proposta enologica della Cantina sociale della Serra con Erbaluce o Canavese Nebbiolo a partire da 7€ in confezione singola. La moda è all’insegna del riciclo e del riuso, dalle borse realizzate con materali di recupero alle cinture e stringi-pantaloni prodotti riutilizzando pneumatici di biciclette, mentre la cosmesi del laboratorio Daymons Naturalerbe è sinonimo di linee corpo, trattamenti notte e saponi contenenti al 100% materie prime vegetali, biologiche e del commercio equo–solidale.<
/P>

www.regalisolidali.cisvto.org
<
/P>

Link: Regali Solidali 2013<
/P>©info Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere

View the original article here<
/P>

Lascia un commento