San Valentino, come organizzare un menù romantico

A che punto siete con i preparativi per la festa degli innamorati? Non diteci che ancora non avete pensato al menù! Certo, organizzare un menù romantico per San Valentino potrebbe essere non semplice soprattutto per coloro che non amano particolarmente cucinare, ma di certo qualche idea possiamo darvela noi.

Per il dolce, invece, potrete optare per la Coppa degli innamorati, un dolce al cucchiaio davvero molto buono, oppure preferire i biscotti Dolci pensieri, una ricetta speciale che però richiede un impegno notevole per realizzarla alla perfezione. Non dimenticate una bella bottiglia di vino da abbinare ai piatti scelti e, per brindare, uno spumante o champagne da associare alle fragole intinte nel cioccolato.

Naturalmente, non solo il menù dovrà essere romantico, ma anche tutto il resto, dalla tovaglia ai fiori, dalla musica alle candele: insomma, non lasciate niente al caso!

Colore d’obbligo per una cena romantica di San Valentino è il rosso, quindi preferite una tovaglia in tinta, magari da abbinare alle candele. Se vi piacciono quelle galleggianti, nella ciotola di vetro assieme alle candele mettete anche qualche petalo di rosa rossa e dei finti swarowski sul fondo.

La musica dovrà essere assolutamente dolce e non chiassosa, un sottofondo di note classiche, se vi piace il genere, o un medley di canzoni d’amore.

E per il regalo? Anche qui vi aiutiamo noi: se cercate un cadeau per lui, leggete questo articolo; se invece il regalo è per lei, leggete qui.

Buon San Valentino!

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: