Snai – Final Eight Coppa Italia, quota 1,21 per l’EA7 Milano contro il Banco di Sardegna

Fattore campo e ottimo rendimento in regular season spingono la squadra di coach Banchi verso la finale – Negli altri quarti di finale favorite Siena, Brindisi e Cantù

/PP06/02/14 – MILANO – Inizia domani pomeriggio l’edizione 2014 della Final Eight di basket: il Forum di Assago, alle porte di Milano, ospita anche quest’anno la fase conclusiva del torneo, con i “padroni di casa” dell’EA7 Armani netti favoriti per la conquista del titolo.BRIl quarto di finale che vedrà impegnata la squadra di coach Banchi è l’ultimo in calendario domani, ed è anche il più sbilanciato dal punto di vista del pronostico: Snai offre quota 1,21 per la vittoria dell’EA7, con il Banco di Sardegna che non scende sotto quota 3,75. La squadra di Sassari è uscita sconfitta proprio dal Forum nella prima partita di campionato giocata nel 2014, e ha perso altre tre delle ultime cinque partite giocate. Tra i dubbi sulla disponibilità di Drew Gordon e la mancanza di continuità di Thomas e Green, il quintetto sardo non sembra in grado di resistere all’assalto della corazzata – Armani, che ha trovato nell’innesto di Daniel Hackett la chiave di volta della stagione. Se Curtis Jerrels si conferma ai livelli visti in Eurolega, Milano non dovrebbe aver problemi nell’accedere alla seminfinale.BRPer la Montepaschi Siena quota 1,65 contro l’Acea (2,05): la sfida contro Roma potrebbe ridare vigore a una squadra che non ha brillato nelle ultime settimane, né in campionato né in Eurolega. La volontà di stupire tutti ancora una volta, e di conquistare un titolo vinto nelle ultime cinque edizioni consecutive, possono fare la differenza contro l’Acea, che da parte sua si presenta sul parquet del Forum reduce da due sconfitte consecutive e con un gioco dove “brilla”, si fa per dire, l’incostanza dei giocatori italiani, che non riescono a dare un adeguato supporto agli stranieri. Potrebbe pesare, e non poco, l’assenza dell’infortunato Jordan Taylor.BRL’Enel Brindisi, a pari punti in testa alla classifica con Milano, è quotata 1,55 per battere l’Umana Venezia (2,20). I pugliesi hanno vinto le ultime due partite di regular season e i veneti sono alla loro portata, l’accesso alla semifinale non dovrebbe costituire un ostacolo eccessivo. Sarà da valutare l’eventuale cammino nel tabellone: tutti attendono l’Enel in finale contro l’EA7, ma tre giornate fa si è giocato il confronto diretto in regular season e Brindisi è uscita dal Forum affondata di 24 punti. Anche per Brindisi assenza eccellente, quella di Massimo Bulleri, messo fuori gioco per tutta la stagione da una lesione al legamento crociato. Venezia non parte battuta in partenza ma per avere ambizioni fondate dovrà giocare nettamente meglio di quanto visto in regular season: domenica è stata sconfitta in casa da Varese (-16 punti), in precedenza aveva perso di un punto a Montegranaro, penultima in classifica. Coach Markovski, che ha preso il posto di Andrea Mazzon in panchina, non ha ancora portato il cambiamento necessario: da verificare il rendimento in campo di Donnel Taylor e Nate Linhart, discontinui ma migliorati nelle ultime settimane.BRPer quanto riguarda Cantù – Reggio Emilia, poche speranze per gli emiliani, quotati 2,85, contro la quota 1,34 della squadra di coach Sacripanti: sulle quote influiscono più la classifica attuale e il risultato di regular season (73-65 per Cantù) piuttosto che il recente rendimento dei brianzoli, battuti in due delle ultime tre partite giocate, per di più da Pesaro ultimo in classifica e dalla neo promossa Pistoia. Servirà recuperare in toto gli americani Ragland e Jenkins, apparsi sottotono nelle ultime prestazioni. La Grissin Bon non ha nulla da perdere, giocherà a viso scoperto basandosi sull’esperienza di pedine come Cinciarini e Kaukenas: per Reggio è una partita senza ritorno, senza rimpianti in caso di eliminazione, con una forte motivazione in più in caso di vittoria. Cantù non deve dare nulla per scontato.

/PPMilano, 6 febbraio 2014

/PPRelazioni esterne e ufficio stampa BRValeria Baiotto – Tel. +39.02.4821.6254 – Cell. +39.334.600.6818 – e-mail valeria.baiotto@snai.itBRGiovanni Fava – Tel. +39.02.4821.6208 – Cell. +39.334.600.6819 – e-mail giovanni.fava@snai.itBRLuigia Membrino – Tel. +39.02.4821.6217 – Cell. +39.348.974.0032 – e-mail luigia.membrino@snai.itBR

/PPBLink: www.snai.it/B
/PB©info/B Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? BRLeggi come procedere
pa href=”http://www.freeonline.org/cs/com/snai-final-eight-coppa-italia-quota-1-21-per-l-ea7-milano-contro-il-banco-di-sardegna.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento