Vantaggi e svantaggi dell’essere figlio unico

PIMG alt=”Vantaggi e svantaggi dell’essere figlio unico”
  deabyday.t Molte coppie oggi decidono di avere un /solo figlio//. Le motivazioni sono tante: /difficoltà economiche//, la /mamma// è una /donna in carriera//, oppure i /genitori// non si ritengono all’altezza e per limitare il rischio di tale loro fallimento, scelgono di averne soltanto uno.BRTale scelta porta a dedicare a lui più attenzioni, provvedendo nel migliore dei /modi al soddisfacimento// dei suoi bisogni.BRScopriamo insieme quali possono essere i vantaggi e gli /svantaggi// dell’essere /figlio unico//.

/PP1 In generale non c’è un punto di vista oggettivo che ci permetta di considerare la positività o la negatività di tale condizione.BRComunque, si sa che l’essere il solo in famiglia, da una
/Parte//, non garantisce il /sapere// cosa significa avere dei fratelli o delle sorelle con cui condividere la propria vita e soprattutto, quando si è piccoli, il giocare insieme; d’altra, chi li ha non comprende come ci si senta in tale /situazione//.BRLa percezione di questo varia a seconda dell’età di riferimento.

/PP2 Durante l’infanzia, essere l’unico in famiglia, lo porta ad essere al centro dell’attenzione da parte dei /genitori// ed anche dei parenti. Tutte le cure sono riservate a lui, tale atteggiamento può essere dannoso in quanto c’è il /rischio// di crescere viziato.BRTuttavia delle ricerche di psicologia, hanno dimostrato che l’essere al centro delle cure genitoriali presenta dei /vantaggi//, in quanto sviluppa nel bambino la volontà a seguire obiettivi e mete, alimentando in lui un’elevata autostima e fiducia in sè e nell’altro.

/PP3 Il problema maggiore lo si ha se entrambi i genitori lavorano e quindi è necessario affidarlo a figure adulte, come possono esserlo i nonni o la baby sitter.  Il relazionarsi con i grandi, da un lato, gli fa accrescere la conoscenza linguistica, dall’altro, però lo priva del rapportarsi con i pari.BRTale situazione lo potrebbe far diventare precocemente un ometto e la mancanza del rapporto con gli altri bambini potrebbe renderlo timoroso di ciò che c’è fuori, nel modo esterno, e quindi sicuro e protetto solo all’interno della famiglia.  /Approfondimento// Come capire se sei pronta per un altro figlio (clicca qui)/EM Si crea così un forte senso di dipendenza da quest’ultima.BRSoluzione a tutto ciò è affidarlo alle cure presso un nido dove potrà giocare con i coetanei in modo tale da sviluppare al meglio la socialità e da formare armoniosamente la sua personalità.. 

/PP4 Durante l’adolescenza, ciò che gli potrebbe mancare è la complicità che si crea tra un fratello o una sorella per contrattare regole o per ottenere permessi dai propri genitori. La stessa rivalità fra fratelli è quella che fa nascere nella persona il comportamento cooperativo e collaborativo.BRIn questa fase delicata della vita, inoltre, può avvertire come i suoi genitori hanno riversato in lui molte aspettative e ciò potrebbe provocargli il vivere /situazioni di eccessivo stress// perché non li vorrebbe deluderli. Così, però, non gli si consente di compiere scelte autonome e lui cercherebbe solo di rispettare i progetti fatti dagli altri al suo posto, non vivendo in maniera libera le sue esperienze!

/PP5 In /età// adulta, dovrà fronteggiare singolarmente la cura dei propri cari e non avrà nessuno con cui condividere il peso emotivo della loro perdita.BRComunque, un consiglio rivolto ai genitori è quello di allontanare ansie, paure e dubbi sulla propria genitorialità e considerare, invece, che più si è in famiglia, più c’è amore!
/P/Non dimenticare mai:// Far trascorrere gran parte del tempo libero con i coetanei!

/PPEssere madre è una /soddisfazione// per la maggior parte delle donne. BRTi rende speciale, soprattutto … vai alla guida »

/PPUn tempo il rapporto tra /genitori e figli// era basto su di un / readability=”12″tacito rispetto … vai alla guida »
/P/
/PL’arrivo di un /figlio//, nella coppia, crea una
/Piccola rivoluzione//. Infatti è un’esperienza unica e … vai alla guida »

/PPI rapporti familiari non sempre sono facili da gestire e spesso andare d’accordo non è … vai alla guida »

/PPSe la promessa sposa vuole capire se il proprio partner è pronto a fare il … vai alla guida »

/PPEssere genitori, spesso richiede una vera e propria /capacità// di misurarsi, con tutti i
/Possibili … vai alla guida »
/P/
/PI contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma O2O
/PO2O è il marketplace web di contentuti del gruppo Banzai

/PP© Copyright 2011 Banzai Media S.r.l. P. IVA 05791120966 Tutti i diritti riservati
/P
pa href=”http://odiami.pianetadonna.it/vantaggi-e-svantaggi-dell-essere-figlio-unico-198324.html” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento