Vetro Securit per docce

Il vetro Securit è un vetro temperato con un processo termico a cui viene sottoposto, a seguito del quale acquisisce un’elevata resistenza agli sbalzi di temperatura.PBRIl vetro è sempre più utilizzato nell’ambito dell’edilizia, per cui crescono anche le esigenze di sicurezza. L’industria cerca di rispondere a queste richieste, producendo diverse tipologie di vetri di sicurezza, tra cui quelli /Securit//.

/PPIMG title=”Vetro Securit per docce: gallery 3000 new” alt=”Vetro Securit per docce: gallery 3000 new” /Porte interne ed esterne//, per
/Parapetti// e per
/Piani di mobili// come tavoli e scaffali. Ma per le caratteristiche sopra descritte appare chiaro che un’ottima applicazione è quella di realizzare con questo vetro i pannelli di cabine doccia.

/PPBRIMG title=”Vetro Securit per docce: dukessa – S 3000″ alt=”Vetro Securit per docce: dukessa – S 3000″ /Personalizzazione.// I profili sono disponibili nei colori argento opaco, argento lucido e bianco.

/PPIMG title=”Vetro Securit per docce: multi – S 4000″ alt=”Vetro Securit per docce: multi – S 4000″ ”Vetro /PLa Vetreria RE, come detto, realizza box su misura con vetri di sicurezza. Questo consente di offrire soluzioni con la massima personalizzazione possibile. BRUno degli elementi da scegliere quando si progetta un box doccia, è il /tipo di apertura//: essa può essere a una, due o tre ante, apribili verso l’interno o verso l’esterno, a battente, scorrevoli, a soffietto, a doppio soffietto o basculante. Già la scelta di queste diverse possibilità dà l’idea delle innumerevoli soluzioni possibili tra cui si può scegliere. PPer decidere il tipo di soluzione da adottare bisognerà ovviamente valutare se il box doccia è free standing, appoggiato a una o due pareti o incassato.BRInoltre bisognerà valutare lo /spazio che si ha a disposizione// tra la doccia e gli altri sanitari. Se questo è poco, quindi, si opterà per una scelta di apertura verso l’interno, o un’apertura scorrevole o a soffietto. Se lo spazio a disposizione è ampio, invece, non si avranno vincoli. BRL’importante è fare in modo che la doccia possa essere usufruita con comodità e all’uscita si riesca a raggiungere facilmente asciugamano o accappatoio.

/PPOltre alla scelta dell’apertura, Vetreria Re offre ai suoi clienti la massima libertà anche nella scelta della /forma// che può essere a pianta quadrata, rettangolare, tonda, triangolare, trapezoidale, irregolare, dagli angoli vivi o smussati.
/P
pa href=”http://www.lavorincasa.it/vetro-securit-per-docce/” target=”_blank” rel=”nofollow”View the original article here/a
/P

Lascia un commento