Vienna, i musei più importanti

Vienna è una delle capitali più romantiche d’Europa, che mantiene intatto il fascino dei tempi antichi. Ricca di storia e di cultura, possiede numerosi musei che racchiudono un vero e proprio scrigno di bellezza e di arte. Se state pensando di recarvi a Vienna per un viaggio, allora questa guida che vi illustra i musei più importanti della città non andrà sottovalutata, poiché potrà essere un felice memorandum per il vostro itinerario.

Vienna, quali musei vedere?

Cominciamo il nostro viaggio presso il Kunsthistorisches, ovvero il Museo delle Belle Arti che si trova in Maria Theresien-Platz. Al suo interno troverete numerosi dipinti importanti della pittura occidentale, quali “La Testa della Medusa” di Pieter Paul Rubens e il “Il Davide con la testa di Golia” di Caravaggio.

Altro museo da non mancare è quello di storia naturale, il Naturhistorisches. Molto interessante è la Sala dei Dinosauri dove si possono trovare scheletri originali di animali preistorici, ma soprattutto un modello a grandezza naturale di un allosauro così come doveva essere nella preistoria, con tanto di movimenti e suoni vocali. Nella Sala delle Pietre Preziose potrete ammirare diversi gioielli appartenuti a Maria Teresa d’Austria nonché un topazio di ben 117 chili.

Il complesso di Hofburg, un tempo centro del potere politico dell’Austria degli Asburgo, è oggi un museo meraviglioso che raccoglie non solo preziose opere d’arte, ma anche che permette di vedere gli appartamenti reali così come erano un tempo, compreso l’appartamento imperiale della celebre Principessa Sissi. All’interno dell’Hofburg sono contenuti altri musei, come quello dei papiri, della cultura austriaca, ecc. Noi vi suggeriamo di non farvi mancare una visita al Belvedere, che fra i vari autori presenta anche una raccolta di dipinti di Gustav Klimt.

Se infine siete appassionati di case museo, a Vienna ne troverete diverse, come quella di Sigmund Freud, di Schubert e di Beethoven.

E ora vi tocca un assaggio di torta Sacher.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

Ti potrebbe interessare anche: